di


Inhorgenta, conferma le date per il 2021

Ad oggi, già un numero importante di espositori hanno garantito la loro presenza e alcuni marchi importanti quali Oris, Bigli e Leo Pizzo parteciperanno per la prima volta.

Prove di ripartenza per Inhorgenta. L’evento fieristico tedesco conferma le date prossime (dal 19 al 22 febbraio 2021) e presenta un nuovo protocollo di sicurezza sanitario, realizzato da Messe München in collaborazione con le autorità preposte. In attesa della prima conferenza stampa on line, prevista per il prossimo 22 ottobre, in una nota ufficiale, gli organizzatori fanno sapere che, ad oggi, già un numero importante di espositori hanno garantito la loro presenza e alcuni marchi importanti quali Oris, Bigli e Leo Pizzo parteciperanno per la prima volta.

Klaus Dittrich, Presidente e CEO di Messe München, è estremamente soddisfatto dei dati registrati finora: “Stiamo riscontrando un enorme interesse da parte del settore. Come noi, sono determinati a inviare un segnale di ottimismo sul futuro. Il numero di prenotazioni ha quasi raggiunto il livello dell’ultima fiera. Questo la dice lunga sulla fiducia che i nostri clienti hanno in INHORGENTA MUNICH e sottolinea la posizione dell’evento nel settore“. Nel 2020, la fiera ha portato a Monaco 1.055 espositori da 44 paesi e circa 26mila visitatori da 85 paesi. Tra le novità del salone troviamo la nuova piattaforma online #ReInspire finalizzata alla divulgazione e alla conoscenza delle tendenze dell’industria internazionale di gioielli, orologi e pietre preziose.

Alla conferenza online prenderanno aprte una serie di esperti internazionali, tra cui Antonio Carriero, CDTO di Breitling, e Alessio Boschi, fondatore e direttore creativo di Alessio Boschi Jewels, i quali offriranno interessanti approfondimenti su temi come la sostenibilità, retail del futuro e il cliente di domani.

www.inhorgenta.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *