di


Inaugurata a Milano la mostra itinerante “Fashion Paper – Affascinati dalla carta”

E’ stata inaugurata a Milano la mostra itinerante “Fashion Paper – Affascinati dalla carta”.
L’inaugurazione è stata presentata da Silvia Garnero, Assessore alla moda della provincia di Milano e da Mario del Nero, assessore al lavoro della provincia di Milano. In tutto 64 gioielli, sculture, 18 oggetti di design e più di 30 abiti visibili dal vero e in splendide gigantografie fashion esposti al pubblico fino al 12 maggio nella Sala degli Affreschi di Palazzo Isimbardi. Curatore e coordinatore del progetto è Bianca Cappello.

Una mostra animata da un nobile fine: affidare la comunicazione di moda, arte e design ad un materiale eticamente “buono” e artisticamente affascinante come la carta. Così si spiega come sia possibile occuparsi contemporaneamente di lusso e ambiente in maniera consapevole e lungimirante anche in vista dell’Expo del 2015. Fashion Paper ha rappresentato così una lezione per gli studenti ma anche per tutti coloro che hanno scoperto quanto sia meraviglioso e sfaccettato il mondo della carta e del cartone, nuovo e di riciclo.

L’evento – reso possibile dalla collaborazione della Provincia di Milano, di AFOLModa dell’Agenzia per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro di Milano e le Accademie delle Belle Arti di Milano, Firenze e Torino – vuole portare alla luce e sviluppare in maniera inedita e accattivante gli attuali temi di eco sostenibilità, recupero dei materiali e compatibilità ambientale, richiamando l’attenzione degli studenti e del pubblico sulle infinite combinazioni della carta, proponendo questo materiale in un’insolita e sorprendente versione. Questo progetto è stato, inoltre, un’occasione interessante di scambio culturale dove gli studenti, italiani e stranieri, i docenti e le rispettive Accademie, si sono confrontati nella realizzazione di abiti, accessori, oggetti e gioielli totalmente realizzati in carta e cartone e hanno collaborato in un fondamentale momento di dialogo, di scambio e di divulgazione.

FashionPaper, oltre al sito internet, è anche su Facebook per incrementare la comunicazione ed il dialogo tra i giovani in una community globale. Gli elaborati più interessanti, selezionati da una commissione scientifica interna a ciascun istituto, sono esposti in questa mostra itinerante che toccherà – dopo Milano – le città di Firenze e Torino. Tutte le creazioni sono state realizzate dagli studenti, seguiti dai docenti: Bruna Marchesan e Luisa Scarpini per AFOLModa, Maria Teresa Illuminato per l’Accademia di Brera, Edoardo Malagigi e Angela Nocentini per l’Accademia di Belle Arti di Firenze e Roberto Zanon per l’Accademia Albertina di Torino.

Il progetto Fashion Paper è reso possibile grazie alla collaborazione di enti pubblici e aziende private che variano a seconda della città di esposizione: Provincia di Milano, Provincia di Firenze, Accademia di Belle Arti di Brera, Accademia Belle Arti di Firenze, Accademia Albertina Belle Arti di Torino, AFOL Milano, Comieco, Cordenons, Istituto Pavoniano, Cornelli, MultiGenial srl.

Prossimi appuntamenti
Firenze – Galleria via Larga, via Cavour 7, dal 21 maggio al 10 giugno 2010
Torino – Spazio espositivo Accademia Albertina di Belle Arti, via dell’Accademia 6, dal 15 al 30 giugno 2010

Foto in apertura
Taglio del nastro



Mario del Nero, assessore al lavoro

della provincia di Milano, Bianca Cappello, coordinatore del progetto
e Silvia Garnero, Assessore alla moda

della provincia di Milano

Alcuni studenti e professori di Fashion Paper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *