di


Lebole Gioielli e IN Lebole: il fashion tra unicità e cultura

A Milano, tra le novità presentata anche la collezione THE RIBBON

The Ribbon

Presso la Galleria d’Arte Mirco Cattai Fine Art&AntiqueRugs, in Via A. Manzoni 12 a Milano, sono state presentate le nuove collezioni di “Lebole Gioielli” e dell’altra sua anima “IN Lebole”. La location, di quelle belle e rare dove le culture lontane si incontrano, si è prestata quale perfetto habitat per bijoux che travalicano la loro essenza facendosi comunicatori di una ricerca non solo estetica, e per questo capace di mettere in condivisione moda e gioiello.

L’ammiraglia, LeboleGioielli, ha raccontato la sensualità della ragazza-farfalla di Cho, protagonista della fola orientale che ci ricorda che siamo noi gli artefici del nostro destino e che nulla può essere imputato al caso. Gli orecchini sono realizzati con sete di kimono antichi giapponesi stesi su pelle e montati in ottone e pietre naturali colorate.

Collezione Cho

L’Enso, il cerchio, che nella grafia giapponese simboleggia l’illuminazione, la forza e l’universo, è stato scelto dall’eclettico artista Paolo Perugini, in arte Perù, per l’omonima collezione declinata in tre differenti size, simmetriche nelle forme ma non nel decoro. Cerchi di metallo galvanizzato oro che inglobano semicerchi in pelle ricoperti di seta di antichi kimono giapponesi dai quali pende una corta frangia di pietre in tinta.

Collezione Enso

Il suo tintinnio allontana le forze del male ed avvicina quelle del bene, ma in periodo Gotico è stata eletta anche a simbolo di forza e di potere chiamando a raccolta ed incitando alla battaglia. La campana è da sempre legata a rituali magici o religiosi e per Lebole Gioielli prende le sembianze di un tulipano con quattro petali nella collezione Gotico Bell, nei decori e nella lavorazione sequel della Gotico Romantico: argento galvanizzato oro e pietre naturali ma dalle forme più diverse.

Collezione Gotico Bell

La Collezione Middle ages si arricchisce di una nuova forma: il fiocco, raffigurazione di un intreccio, di un impegno ma anche di un legame libero da sciogliere semplicemente tirando una delle estremità dei nastri. Lo ha realizzato in tre misure ed è venduto singolarmente perché può essere abbinato a tutte le altre proposte della collezione Middle Ages, di cui ha la stessa trina d’argento traforata a trifoglio e galvanizzata oro, leitmotiv di tutta la collezione. Le pietre naturali utilizzate sono perla e nero.

Middle Ages: Fiocco

Il rotolo di tessuto da cui si ricava un Kimono è il Tan-mono. La sua larghezza, che corrisponde a quella di un telaio tradizionale giapponese, 36 cm, determina la costruzione “a strisce” dell’abito tradizionale. Ad esso si è ispirato il nome della nuova collezione disegnata da Paolo Perugini che ha utilizzato tessuti provenienti dai tan-mono giapponesi, stesi su pelle con un particolare procedimento. Novità nella novità, la coppia di orecchini si compone di due elementi uguali, figure geometriche decorate con pietre di diversi colori e montate in ottone galvanizzato oro. Il prezzo al pubblico si tiene sotto i 70 euro per allargare la propria fascia di fruitori.

Collezione Tan-Mono

Per le creazioni di IN Lebole, si passa invece da “The TAG”, che utilizza le etichette ricamante che identificano i vestiti, a “The Circle” che dà nuova vita ai dischetti metallici delle gabbiette che bloccano i tappi delle bottiglie di spumante o champagne e che ora si arricchisce degli scorci tratti dai capolavori del Divisionismo, la corrente pittorica italiana fiorita tra fine Ottocento e Novecento come naturale prosieguo dell’Impressionismo.

Emilio Longoni – Ragazzina col gatto, 1893-96
Collezione The Circle
Gaetano Previati – Maternità, 1890-91
Collezione The Circle

Per approfondire l’argomento, da non perdere al Castello Visconteo Sforzesco di Novarsa, dal 23 novembre al 5 aprile 2020, si terrà la mostra “Divisionismo La rivoluzione della luce”, curata dalla storica Annie-Paule Quinsac, con le tele di Emilio Longoni, Gaetano Previati, Giovanni Segantini…, capolavori che IN Lebole ha selezionato per i suoi orecchini asimmetrici con pietre naturali in tinta o a contrasto. Ma c’è anche una new entry e si chiamaTHE RIBBON”, un nastro, appunto, tessuto a telaio con fili in poliestere resistenti agli agenti esterni, un nastro che alla sua multifunzionalità (legare, chiudere, reggere, decorare…) aggiunge quella ornamentale proponendosi con la scritta LOVE oppure il motivo “Toile de Jouy”, riproduzione dei tessuti francesi del settecento caratterizzati da scene campestri.

Collezione The Ribbon
Collezione The Ribbon

Ancora una volta bijoux, arte, moda e cultura si intessono con la bellezza, il buon gusto, l’unicità.

The Tag

The Tag

The Tag

The Tag quadrato

The Tag quadrato

The Tag quadrato

The Circle grande

The Circle grande

The Circle grande

The Circle piccolo

The Circle piccolo

The Circle piccolo

The Circle doppio

The Circle doppio

The Circle doppio

The Ribbon

The Ribbon

The Ribbon

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

www.inlebole.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *