di


Il Timepieces Artisan Corner di Gucci sbarca alla Rinascente di Milano

Maestri orologiai al banco da lavoro per mostrare al pubblico la realizzazione degli orologi. In mostra il Bamboo e il 1921

Sono in viaggio da tempo gli artigiani orologiai della maison Gucci e tra meno di dieci giorni sbarcano a Milano. Nel Department Store della Rinascente di piazza Duomo, venerdì 12 e sabato 13 ottobre arriva nel capoluogo lombardo il “Timepiece Artisan Corner“: gli artigiani più abili provenienti dal laboratorio di La-Chaux-de-Fonds mostreranno a clienti e curiosi la loro meticolosa dedizione alle creazioni dei pezzi di orologeria firmati Gucci.

Come nelle località di molti paesi del mondo precedentemente visitate dall’iniziativa, i maestri orologiai saranno seduti al banco da lavoro tradizionale per la produzione di orologi e la loro “dimostrazione” dal vivo sarà accompagnata da una tavola con le materie prime (tra cui cera d’api e lacca naturale, utilizzate per la lunetta in bambù, rocchetti di cotone e aghi per cucire i rivestimenti) e un espositore in vetro che conterrà i prodotti finiti. In particolare, due modelli che appartengono alle collezioni Bamboo e 1921.

I visitatori potranno toccare la morbida pelle utilizzata per il rivestimento del “1921″ e scoprire di più sull’innovativo viaggio di Gucci con il bambù. Da 40 anni la Maison dà vita a pezzi iconici, realizzati in Svizzera e apprezzati per la qualità. L’esperienza sarà ulteriormente arricchita da un video dimostrativo che ripercorre le fasi di lavorazione di ogni singolo orologio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *