di


Il Tempo della Hoops in 9 artwork d’autore

Sorprendere. C’entra niente la ricerca dell’effetto a tutti i costi, per il giovane e dinamico team della Hoops la vocazione all’invenzione è congenita, c’è piacere ad azzardare abbinamenti o a tracciare improbabili volumi, a giocare con i colori. E’ la sua immagine più genuina, quella che ne ha consolidato l’affermazione sui mercati di riferimento e che ora viene ulteriormente rafforzata affidandola alla creatività collaudata di un artista partenopeo, l’architetto Andrea Arpenti, che ne interpreta il mood in occasione della Milan Design Week.

7_HOOPS-min400 Gon d’autore, immagine riflessa del brand meneghino in 9 artwork che ne illustrano lo spirito irriverente ed irrituale. Gelati, pesci, palloncini, fiori, righe, colori, il tempo scandito sui briosi quadranti dei segnatempo viene proiettato in contesti inattesi, provocatori, allegri, il ritmo cambia, si fa via via sempre più coinvolgente.

4_HOOPS-minLe nove illustrazioni digitali esprimono un progetto semplice ma diretto, teso a sconcertare, per suscitare interesse, per annunciare che ancora una volta il brand riserva qualcosa di nuovo o comunque di diverso nel panorama di genere. E di diverso spiccano sicuramente, per esempio, i modelli della fortunata Linea Chérie Midi, con il protagonismo degli esili cinturini in gomma che assicurano al polso la cassa in metallo di 33 mm., a dimostrazione che personalizzare il proprio Tempo è possibile.
www.hoopswatch.eu
3_HOOPS-min


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale