di


Il Tarì di Marcianise riparte con Open!

Da venerdì 2 a lunedì 5 ottobre, soprattutto gli operatori del Centro Sud avranno modo di scoprire le collezioni fall/winter


Gli appuntamenti fieristici de Il Tarì di Marcianise, ripartono con OPEN! (2 /5 ottobre): appuntamento rivolto al mercato B2B che si svolgerà nella massima sicurezza per dettaglianti e operatori del settore. Dal venerdì al lunedì, soprattutto gli operatori del Centro Sud avranno modo di scoprire le collezioni fall/winter. In previsione dell’evento autunnale, sono stati rimodulati gli spazi esterni e tutti gli ambienti di lavoro per facilitare gli spostamenti e semplificare i contatti nel pieno del rispetto delle più stringenti norme di prevenzione. Inoltre, sono state riviste le regole relative all’hospitality, così da garantire alle aziende ospiti ed ai loro clienti esperienze di visita e acquisto profilate ed in sicurezza.Per incentivare la partecipazione delle aziende sono state previste tariffe “early bird” che permettono di abbattere in modo significativo i costi di partecipazione, mentre per i clienti dettaglianti sono state create nuove formule promozionali che premiano concretamente gli acquisti durante la 4 giorni. “Siamo pronti ad accogliere operatori e dettaglianti da tutta Italia nella piena sicurezza e con l’ospitalità che da sempre contraddistingue Il Tarì” dichiara Il Presidente GiannottiLo stesso nome dell’evento è sinonimo di Organizzazione, Pianificazione, Esperienza ma anche Normalità. Parole importanti tramite le quali vogliamo trasmettere l’impegno e la volontà del Centro nell’offrire un servizio innovativo per generare occasioni di business a supporto della ripresa del comparto”.

#AffariInSicurezza è l’hastag che farà da filo conduttore per tutto l’Evento e che racchiude i punti di forza del Tarì: lavorare in totale sicurezza, muoversi in libertà, organizzare gli incontri, gestire il proprio tempo. Infatti, per garantire un’esperienza di business in serenità, lontano da stress e code, sono stati semplificati i sistemi di accesso al Centro e dei servizi: l’ingresso avverrà con un badge che consentirà preventivamente il riconoscimento, così da eliminare ogni barriera, la ristorazione punterà sul delivery e la rapidità nel servizio e i padiglioni saranno aperti verso i giardini interni per garantire una ottimale circolazione delle persone. L’intero evento avrà una copertura social.

www.tari.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *