di


Il serpente per il 50° anniversario del Reuchilinhaus

È da sempre presente in ogni forma d’arte perché racchiude in sé una infinità di simboli, dalla tentazione all’astuzia alla forza. Il fascino del serpente è ora in mostra sottoforma di splendidi gioielli presso il museo di Pforzheim dal 26 novembre 2011 al 26 febbraio 2012 in occasione del 50° anniversario del Reuchlinhaus.

Circa 120 i pezzi, di differenti epoche provenienti da Paesi europei, africani, asiatici e americani. Le opere esposte sotto la supervisione di Fritz Falk, ex direttore del museo per oltre trent’anni, vanno dagli orecchini, agli anelli, ai pettorali, alle spille, alle fibule, ai bracciali ma è presente anche oggettistica e dipinti per trattare il tema del serpente in maniera globale. Cornelie Hozlach, l’attuale direttore ha dichiarato “E’ un onore per me presentare articoli di gioiellerie provenienti da tutto il mondo in questa mostra unica presso il Pforzheim e resa possibile grazie ai prestiti arrivati dal Giappone, New York, Athene, Lisbona.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *