di


Il realismo magico di Aliita

Femminilità, gioia e minimalismo. Aliita sprigiona la freschezza esotica delle origini della sua anima creativa, Cynthia Vilchez Castiglioni, designer venezuelana e italiana di adozione. 

Cynthia Vilchez Castiglioni

Nata e cresciuta ad Aruba, Cynthia si trasferisce in Italia a 18 anni per studiare fashion marketing all’Istituto Europeo di Design di Milano. Nel 2015, sempre a Milano, crea Aliita, brand di gioielli Made in Italy, in cui minimalismo, geometria ed essenzialità delle forme si fondono con i colori gioiosi e vivaci delle origini sudamericane. Il nome stesso racchiude entrambe le influenze geografiche e culturali: se Aliita, infatti, significa letteralmente ‘Oggetto importante’ in Wayuu, la lingua dei Guajiros, indigeni del Zulia-Venezuela, corrisponde anche all’anagramma della parola ‘Italia’. 

Nel suo immaginario creativo gli oggetti che appartengono al quotidiano si caricano di significato e diventano il centro della narrazione e protagonisti delle creazioni, realizzate in oro 9 carati, pietre naturali e smalti. Come nel realismo magico, elementi incantati e oggetti comuni coesistono in un’unica dimensione.

Case, barchette, dinosauri, pozioni e ghiaccioli diventano allegri e preziosi talismani per la vita di tutti i giorni.

Info, collezioni e shop su aliita.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

G Robert – secondo banner orizzontale