di


Il mondo orafo perde Gianmaria Buccellati

Scomparso a 86 anni il figlio di Mario: dopo la separazione dalla famiglia nel 2011 aveva riunito i marchi in una Holding. La sua arte in mostra a Torino

Gianmaria Buccellati

E’ scomparso Gianmaria Buccellati, erede di una delle più famose famiglie orafe italiane. Suo padre Mario fondò l’azienda di famiglia nel 1919 aprendo negozi a Milano, Roma, Firenze fino a New York. Gianmaria ereditò nel 1956 la gestione dell’azienda insieme ai fratelli, ma nel 1971 si separò per dare vita al marchio con il proprio nome. La riunione dell’azienda avviene nel 2011 quando nasce la Buccellati Holding Italia.

Numerosi i riconoscimenti che gli sono stati conferiti per il suo lavoro di orafo e di imprenditore. La sua arte è stata celebrata da numerose mostre in tutto il mondo, dalla Smithsonian Institution di Washington, nel 2000, al Museo del Cremlino di Mosca, nel 2008, e lo scorso anno presso Palazzo Pitti di Firenze fino all’arrivo a Torino, dove a Venaria Reale è in corso l’esposizione “L’arte della bellezza”, in collaborazione con Fondazione Gianmaria Buccellati, Fondazione di Studi dell’Arte Orafa e dei suoi Protagonisti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *