di


Il marchio Calgaro passa nelle mani dell’aretina Chimera Glamour

Il brand vicentino è stato acquisito insieme ai suoi brevetti dalla società della famiglia Anselmi: team già al lavoro per il rilancio

Le sue creazioni in oro e argento filato, vere e proprie sculture preziose, continueranno a popolare le vetrine di tutto il mondo: il marchio vicentino di gioielleria Calgaro è stato acquisito dalla Chimera Glamour Srl di Arezzo, che ha già approvato un piano di rilancio e farà del brand un importante step del suo percorso di crescita. L’acquisto è stato perfezionato a dicembre e ufficializzato soltanto adesso.

Nato a Vicenza nel 2002, Calgaro ha conquistato in breve tempo grande notorietà, grazie all’originalità dei suoi gioielli che fondono il mondo dei metalli preziosi e quello della moda e dei tessuti in modo sensuale ed irriverente. Ad acquistarlo, la società aretina Chimera Glamour, facente capo alla famiglia Anselmi, specializzata da oltre trent’anni nella produzione di accessori per l’alta moda italiana e francese.

L’acquisizione del marchio e dei brevetti Calgaro costituisce per Chimera Glamour un’ottima modalità di diversificazione del proprio business nel settore della gioielleria e degli accessori e allo stesso tempo conferma la volontà della famiglia Anselmi di mantenere in Italia la produzione dei marchi che hanno fatto la storia del Made in Italy. Il team è già al lavoro per rilanciare il brand e riportarlo, a brevissimo, nelle più prestigiose vetrine di tutto il mondo. Monica Fin continuerà ad occuparsi di ricerca e stile per creare, ancora una volta, opere d’arte da indossare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *