di


Il Made in Italy è protagonista a Visioni

E’ l’ideatore di un progetto atteso ed apprezzato, che ha avuto finalmente per centralità il Made in Italy della gioielleria creativa e d’alta gamma. Gabriele Veneri, imprenditore orafo aretino, ha dato vita ad uno show-room multibrand accogliendo aziende e prodotti molto diversi tra loro, accomunati però dalla determinazione di mettere in mostra ciò che più ci appartiene, la bellezza.

progetto-visioni-gabriele-veneri-semar-1-compressor

Visioni, le nuove frontiere della creatività” parte da Arezzo, non punta ai numeri, non ha target price da centrare e neanche è prioritaria la distribuzione. E’ un’occasione di incontro e di riflessione: un gioiello esprime un momento di creatività pura, e dev’essere bello, per definizione; in Italia li facciamo esattamente così, con coerenza.

progetto-visioni-gabriele-veneri-semar-3-compressor

Invenzione la parola d’ordine dei prestigiosi brand, anima del progetto. “Anna e Alex” vi aggiunge leggerezza e colore; “Betony Vernon” affida alle sue ideazioni messaggi di benessere, mentre gli argenti bagnati oro di “Elena Estaun” si ispirano agli oggetti della quotidianità; “Goti” combina pietre e pelle ad un ritmo rock, “Ivi” passa in rassegna tre caratteri femminili: determinazione, semplicità e dolcezza, tra passato, presente e futuro.

E’ il primo evento dedicato esclusivamente alla gioielleria Made in Italy. Augurandoci che sia l’inizio di una lunga serie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA