di


“Il Gioco delle Diversità – Gioielli Contemporanei”

2

“Il gioco delle diversità – Gioielli contemporanei”, è una mostra curata da Alessandra Quattordio che sarà inaugurata il 26 novembre presso le Officine Saffi. Un’esposizione che vuole essere un dialogo fra le diversità dei linguaggi stilistici e sulla molteplicità dei materiali e delle tecniche dei lavori della colombiana Martha Pachòn Rodrìguez che si ispira agli antichi esemplari fittili di Cina e Giappone per i suoi singolari mosaici; di Fabio Cammarata che elabora gioielli in ottone dorato, bronzo, oro e ferro, smalti e pietre di qualità scultorea secondo la tradizione fabbrile lombarda; della giapponese Ōki Izumi che esplora in chiave occidentale le trasparenze del vetro che stratifica secondo modalità strutturali; e di Chiara Scarpitti che ricorre all’alta tecnologia per far scaturire dall’acciaio, incastonato di immagini fotografiche come preziose “gemme”, piccoli brani di poesia. L’evento sarà in concomitanza con Gioielli caldi di Martha Pachòn Rodrìguez – workshop dedicato alla creazione di gioielli in porcellana sotto la guida della stessa Martha Pachòn Rodrìguez.

Martha Pachòn Rodrìguez: ring, porcelain, gold luster
Martha Pachòn Rodrìguez: anello, porcelain, gold luster
Fabio Cammarata, collana cerchi 3, brass, enamelled bronze
Fabio Cammarata, collana cerchi 3, brass, enamelled bronze
Chiara Scarpitti, Corresponendeces brooches, pure sik, digital printed, oxidate silver, steel, plexigas
Chiara Scarpitti, Corresponendeces brooches, pure sik, digital printed, oxidate silver, steel, plexigas

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *