di


Il bello prende forma nelle mani di Emanuela Bergonzoni

“Sono affascinata dal modo in cui le mie mani possono forgiare il metallo e trasformare una massa informe in un ornamento, desiderabile, armonioso, utile.” Lo ha detto. Lo ha dimostrato. È Emanuela Bergonzoni, l’artista bolognese che anche con la nuova collezione “Day After” ci ha regalato opere d’arte emozionali mosse dalla ricerca del bello e da una rara sensibilità che le fa porre in primo piano il rispetto per l’ambiente. Solo argento certificato di recupero, infatti, viene contemplato nella sua lavorazione artigianale. Gioielli di grande sobrietà, come solo le cose belle sanno esprimere, da oggi presenti anche nella vetrina delle sostenibilità del progetto Ermes Ambiente della regione Emilia Romagna.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *