di


IJL, premio per la gioielleria preziosa a John Moore

Assegnati i riconoscimenti della Goldsmiths’ Craftsmanship and Design Competition: 23 categorie in concorso, doppio Award per Beau Han Xu

IJL_Premio_Image of silver and diamond Verto Necklace by John Moore 2

(La collana Verto, argento e diamanti, di John Moore, primo classificato all’IJL Gold Award for Precious Jewellery)

Cerimonia di chiusura della Goldsmiths’ Craftsmanship and Design Competition: ad aggiudicarsi l’IJL Gold Award for Precious Jewellery  – promosso dall’International Jewellery London, special patron del contest, è tra i riconoscimenti più ambiti del concorso – è stato il designer John Moore. In prima fila per la promozione dei giovani talenti, l’IJL ha attirato nella propria categoria, ben 113 proposte. L’assegnazione dei premi è avvenuta alla Goldsmiths Hall di Londra.

Un totale di 130 vincitori è salito sul podio per 23 categorie con 21 Gold Awards, 43 Silver Awards e 66 Commendations. In totale, il concorso ha visto oltre 1000 partecipazioni: i GCDC Awards si integrano con altre iniziative di IJL come KickStart (la cui scadenza ultima è il 13 marzo), Bright Young Gems e the Editor’s Choice competition.

Premio_Sam Willoughby and John Moore image

(A sinistra, Sam Willoughby, direttore di IJL Event e presidente della giuria, assegna il premio a John Moore)

“Sono entusiasta e anche abbastanza emozionato per l’intera esperienza – ha detto John Moore -. Ascoltare il mio nome come vincitore è stato uno shock totale. Mi sento enormemente privilegiato a far parte di questo mondo e essere riconosciuto per il mio lavoro è incredibile”.

Il designer si è aggiudicato il premio grazie alla collana in argento e 29 diamanti Verto, acclamata dalla giuria per la sua artigianalità, la fluidità e l’estetica visiva. John Moore ha ricevuto un premio in denaro e la collana sarà in mostra alla prossima edizione di IJL, dal 4 al 6 settembre all’Olympia GRAND.

(La collana Verto, argento e diamanti, di John Moore, primo classificato all'IJL Gold Award for Precious Jewellery)

(La collana Verto, argento e diamanti, di John Moore, primo classificato all’IJL Gold Award for Precious Jewellery)

Doppio riconoscimento per Beau Han Xu, protagonista dell’ultima edizione di Bright Young Gems, che ha vinto due Gold Awards, incluso un premio speciale del Council, nella categoria Gioielleria concettuale, oltre a un Silver Award (il secondo posto) nella categoria Precious Jewellery, grazie alla collezione di gioielli in vetro e cristallo SPLASH.

“Essere una Bright Young Gem a IJL è stata un’esperienza straordinaria – ha detto Beau Han Xu – che mi ha fornito la mia prima piattaforma commerciale e l’opportunità unica di lanciare non solo il mio bracciale e la collezione in vetro ad un prestigioso gruppo di rivenditori e acquirenti, ma anche di consolidare la mia carriera come designer”. I pezzi vincitori sono esposti in una mostra pubblica presso la Goldsmith Hall fino a sabato.

Premio_Beau Han Xu Splash bracelet

(Bracciale in vetro e cristallo Splash, di Beau Han Xu)

“È incoraggiante la crescita del livello di iscrizioni che quest’anno è stata particolarmente elevata – ha detto Sam Willoughby, direttore di IJL e presidente della giuria della GCDC  -, vero riflesso della ricchezza di designer di talento qui nel Regno Unito. Complimenti a John Moore, che sicuramente accresce la sua reputazione come uno dei nostri migliori giovani designer, e a Beau Han Xu, giovane stella della scorsa edizione di IJL”.

“Il premio è destinato a collaborare con l’industria cercando di migliorare gli standard e promuovere l’eccellenza nel design creativo e artigianale – commenta Jos Skeates, fondatore di EC One e Presidente del GCDC -. Questo risultato è ottenuto principalmente attraverso la sua competizione annuale, ma dipende anche dal forte sostegno da parte delle organizzazioni industriali e commerciali, in particolare IJL”.

www.jewellerylondon.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA