di


Ieri ed oggi, al polso le manchette di Piaget

Ritornano ora più luminose che mai in un connubio di maestria artigianale orafa tra effetti asimmetrici e stravaganti motivi

Jessica chastain_piaget-min
Al polso della splendida Jessica Chastain, International Brand Ambassador di Piaget, il bracciale manchette con perline di turchese e diamanti

Molto di moda nella seconda metà del 19° secolo, tornate in auge nei ruggenti anni ’20. A metà degli anni ’60 Piaget le reinventa facendo leva sulle proprie competenze nel campo degli orologi, un incontro tra orologeria e gioielliera che rivoluziona il settore orologiero con due movimenti ultra-piatti: il Calibro 9P a carica manuale dello spessore di 2 mm e il Calibro 12P a carica automatica – il calibro automatico più sottile al mondo (2,3 mm), due leggende che con quelle successive confermano l’audacia e la creatività della Maison.

Nel 2004, per il 140° anniversario la Maison lancia la collezione Extremely Piaget che dà nuova vita a questi modelli, e saranno poi le grandi città del mondo (Parigi, New York), la vivacità dei tropici (Limelight Paradise), la magnificenza di Venezia (Secrets and Lights) e lo spirito gioioso dei party di Palm Spring (Sunny Side of Life) l’ispirazione di una creatività unica ed inimitabile.

Le manchette ritornano ora più luminose che mai in una nuova collezione dedicata di Alta Gioielleria: la Manchette Story. Un connubio di maestria artigianale orafa tra effetti asimmetrici e stravaganti motivi esaltati dalla caratteristica lavorazione Palace di Piaget che trasforma il metallo prezioso in una sorta di tessuto dorato che ricorda la seta cruda; dall’oro intrecciato, altra caratteristica Piaget realizzato utilizzando un singolo filo con sezione a stella attorcigliato e tagliato in piccoli segmenti saldati in modo assolutamente invisibile; la lavorazione con trama a rete, unione di singole maglie dall’effetto morbido e sensuale; la lavorazione a pizzo dell’oro, totalmente originale inventata dall’artista e artigiana Sara Bran, che crea un affascinante motivo traforato; la lavorazione con le piume che l’artista Nelly Saunier utilizza in un’esplosione di colori

Dieci nuove creazioni, fedeli ai codici di stile Piaget, che nell’alta gioielleria esaltano la radiosità delle pietre preziose selezionate per l’intensità dei colori e per la loro purezza, come gli zaffiri dello Sri Lanka e del Vietnam, e gli smeraldi della Colombia, e delle pietre dure tra cui opali dell’Etiopia e tormaline provenienti dall’Africa. Motivi carichi di luce che si magnifica ulteriormente dove brilla uno spinello di oltre 7 carati taglio coussin e una splendida tormalina Paraiba

 

G0A42062_11590-min
G0A41241_11588-min
G0A41224_11586-min
G0A38215_11584-min
G0A38207_11581-min
G36M51004_11662-min
G36M7516_11609-min
G36M7116_11607-min
G36M7016_11605-min
G36M5300_11603-min
G36M5117_11599-min
G36L9300_11598-min
G36L8700_11596-min
G36L8600_11594-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

 

www.piaget.com

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *