di


IEG: VO Vintage, appuntamento con le rarità

Un punto d’incontrano per collezionisti e appassionati da tutto il mondo

Collezionisti ed appassionati hanno dove scovare l’introvabile, il pezzo unico, la rarità. In fatto di orologeria e di gioielleria d’epoca c’è VO VINTAGE, il primo ed esclusivo della scena fieristica nazionale ed estera con creazioni leggendarie che saranno di scena da sabato 18 a lunedì 20 gennaio in occasione di Vicenzaoro January 2020, organizzato da Italian Exhibition Group (IEG).

L’orologio è l’accessorio status symbol per eccellenza che nel tempo ha alimentato un mercato da capogiro anche per quello più di nicchia del ‘secondo polso’. A VO Vintage si ritroveranno le più note aziende del settore, 10 brand della prestigiosa AHCI – Académie Horologère des Créateurs Indépendants che raggruppa i più grandi maestri orologiai indipendenti di tutto il mondo, sarà anche l’occasione per osservare dal vivo i maestri orologiai di Verga Vintage revisionare prestigiosi orologi d’epoca, incontrare protagonisti del calibro di  Sandro Fratini, il più grande collezionista al mondo con la sua mitica collezione di 2mila orologi stimata 1 miliardo di euro.

E non mancheranno professionisti dell’alta orologeria come Giulio Papi e Ugo Pancani, profondi conoscitori del mercato come il direttore de L’orologio Dody Giussani, l’esperto di Rolex d’epoca Stefano Mazzariol, le principali istituzioni del settore contemporaneo rappresentate da Mario Peserico, Presidente di Assorologi che da anni lotta sui temi dell’intellectual property contro la contraffazione e il commercio dei “falsi”, e il principale Forum italiano  Orologi & Passioni con uno dei suoi fondatori, Bruno Bergamaschi. Tanti gli incontri, a cominciare da “Tra passione e investimento. Il senso del mercato orologiero moderno. Cos’è cambiato negli ultimi 30 anni” con la partecipazione di Ugo Pancani – FHH Academy; Luca Castellani – Chief Commercial Officer Parmigiani Fleurier; Flavio Ghiringhelli – AD Emirates Italia; Bruno Bergamaschi – Fondatore Forum Orologi & Passioni; Mario Peserico – Presidente Assorologi e AD Eberhard Italia. SeguirannoIl vero significato di orologeria d’alta gamma nel corso del tempo”, un dialogo con Giulio Papi, Maestro Orologiaio, condotto da Enrico Zazzali, Revolution Magazine, e “VO Vintage Talk – Considerazioni sul tempo con lo scienziato Roberto Vacca”.  Di “Cos’è l’orologio vintage” invece se ne discuterà con Stefano Mazzariol – Scrittore, dealer ed esperto di Rolex d’epoca, mentre di “Dove si crea il valore nell’alta orologeria” sarà a cura di Ugo Pancani (FHH Academy). Su “Tourbillon o carosello. Giustizia sia fattaVincent Calabrese, Maestro Orologiaio (AHCI) proverà a fare chiarezza e lunedì si andrà allegoricamente “Alla scoperta del santo Graal del collezionismo” con un’intervista a Sandro e Giulio Fratini.
Lusso e digitale: quando la vendita dei gioielli è online” sarà tra gli ultimi incontri e vedrà la partecipazione di GEM24K.

www.vicenzaoro.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *