di


IEG, iniziano le negoziazioni in Borsa

Alle 10:30 esordio a Piazza Affari del leader del settore fieristico e dei congressi in Italia

a sinistra Ugo Ravanelli AD IEG, a destra Lorenzo Cagnoni Presidente IEG

Oggi 19 giugno 2019 dalle ore 10.30 presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte – Area Scavi, Piazza degli Affari, 6 a Milano  prende il via la cerimonia di debutto della negoziazione delle azioni ordinarie di  Italian Exhibiton Group sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana.

In una nota diramata dall’ente fieristico si legge che gli azionisti di maggioranza Rimini Congressi e Salini Impregilo: “d’intesa con i coordinatori dell’offerta, Equita e Intermonte, hanno deciso di anticipare la chiusura del periodo di offerta relativo al collocamento delle azioni della società poste in vendita dagli azionisti, riservato ad investitori qualificati in Italia e istituzionali esteri”.


IEG ha quindi concluso in anticipo il periodo di collocamento dell’offerta riservata a investitori istituzionali trovando riscontro positivo sul mercato, anche se l’operazione è stata definita al prezzo minimo dell’offerta individuata inizialmente (3,7- 4,2 euro per azione), ossia 3,7 euro per azione. In base alle richieste pervenute, sono state assegnate 5,392 milioni di azioni a 27 sogetti richiedenti  di cui 4,87 milioni di azioni vendute da Rimini Congressi e le restanti da Salini Impregilo.

In base al prezzo di offerta la capitalizzazione di Ieg  alla data di avvio delle negoziazioni è pari a 114,2 milioni. “I proventi derivanti dal collocamento spettanti agli azionisti venditori, al netto delle spese e delle commissioni riconosciute al consorzio di collocamento, sono di 18,1 milioni”.

Il processo di quotazione è stato curato da  Equita e Intermonte dallo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli&Partners e dallo studio DLA Piper.

www.iegexpo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA