di


IED e MAO presentano la mostra “GIOIELLO MASCHILE E DIVINITÀ LONTANE”

Collana di Carlotta Dasso
Collana di Carlotta Dasso

Lo IED, l’Istituto Europeo di Design di Torino, in collaborazione con il MAO, Museo d’Arte Orientale, il 6 ottobre inaugurerà la mostra “Gioiello maschile e divinità lontane”, un progetto sviluppato sotto la supervisione di Daniela Bulgarelli, Coordinatrice del Corso di Design del Gioiello e Dante Di Lilla, Lia Lenti ed Emanuela Genesio, docenti IED Torino; Claudia Ramasso e Marco Guglielminotti Trivel, conservatori del MAO Museo d’Arte Orientale di Torino.

In esposizione i lavori realizzati da: Othmane Benradi; Marianna Burdet; Carlotta Dasso; Barbara Deffereria; Marta Faletti; Maria Paola Giai Merlera; Anna Gianinetti; Serena Gippa; Federica Lazero; Ilaria Minischetti; Cecilia Mosso; Marco Pistamiglio; Marco Scarpa; Giulia Marta Siccardi; Giulia Stella e Jessica Venturello, studenti del 2° e 3° anno del Corso di Design del Gioiello e Accessori degli anni accademici 2014/15. Le divinità antiche esposte nelle sezioni del Museo dedicate all’Asia Meridionale, alla Cina, al Giappone e alla Regione Himalayana hanno stimolato il concept progettuale con l’obiettivo di creare gioielli maschili innovativi da un punto di vista iconografico, materico e formale.

La collana maschile in ottone, ceramica e oro zecchino, della diplomata Carlotta Dasso è l’immagine guida della mostra, e nasce dall’analisi della rappresentazione iconografica dell’aureola buddhista e induista.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *