di


I ‘nobili’ gioielli di Isabella del Bono

“Anni fa avevo sostituito la chevalière persa della nonna con una in ferro; tutti l’ammiravano e alla fine, quasi per caso, mi creai un’attività che tuttora riesce a sorprendermi per le mille continue soddisfazioni”

gioielli del bono, in ferro e materie preziose per nobili

La contessa Isabella del Bono riassume così la nascita del suo “IdB”, un laboratorio di idee blasonate che si concretizzano in gioielli di rango, tanto lontani dalla comune idea di bellezza. Accostando l’elementarità del ferro – elemento estremamente impegnativo per la sua durezza -, a materie per natura nobili, riattualizza il tempo degli stemmi e degli araldi e accorcia le distanze imposte dai codici di un alluso galateo estetico. Tra simboli e ornamenti, il metallo diventa elemento di raffinato contrasto accordandosi all’oro e alle pietre preziose in uno stile testimone di nobiltà ma lontano dall’ostentazione. Speciale la fattura artigianale per questo ‘pure luxury di alta nicchia’ forgiato a mano ricorrendo alle antiche tecniche del bulino, del cesello e degli smalti a fuoco. Solo pezzi unici dalle forme esclusive per le quali ogni scelta non è mai casuale, dove la preziosità si sovrappone alla storia e la classe alla contemporaneità.

Importanti manufatti destinati ad un pubblico molto selezionato.

www.isabelladelbono.it

ferro e oro con pietre preziose nei gioielli del bono

gioielli di isabella del bono in ferro e materie preziose

oro ferro e pietre preziose nei gioielli del bono

ferro, oro e pietre preziose nei gioielli del bono

ferro, oro e pietre preziose nei gioielli del bono, orecchini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

G Robert – secondo banner orizzontale