di


I gioielli di Iberjoya Forever, lusso necessario

La rassegna spagnola torna dal 24 al 26 settembre: viaggio attraverso perle, pietre preziose, diamanti e bellezza, tra grandi dive e creazioni contemporanee

Iberjoya_Casa_de_Campo_Lago_y_vista.jpg
Casa de Campo, Madrid, dove si svolgerà la 52esima edizione di Iberjoya Forever

È famosa la frase di Coco Chanel sulle perle: la designer affermò che “una donna ha bisogno di fili e fili di perle”. E Marilyn Monroe le rese altrettanto famose dichiarando che andava a dormire assieme a loro e ad alcune gocce di Chanel Nº 5, rendendo memorabile l’ovvietà che “un diamante è per sempre”.

Iberjoya_cocochanel_pearls
Coco Chanel

Julián Marías, filosofo spagnolo, nel 1980 scrisse un saggio intitolato “La donna del XX secolo” nel quale sosteneva che la donna era l’essenza della “civilizzazione” in contrapposizione alla “animalità” umana.

Questo significava che le donne nel corso della storia non solo avevano raggiunto la parità di diritti con l’uomo in termini economici, sociali o politici, ma anche che esse sostenevano questo diritto all’uguaglianza mantenendo nella loro natura il desiderio di abbellirsi, desiderio proprio delle società civilizzate.

Iberjoya_Gayubo Merveille
Gayubo Merveille, in mostra a Iberjoya Forever

Faceva riferimento a vari esempi, tra i quali quello della donna che tira fuori il rossetto per truccarsi le labbra utilizzando uno specchietto da borsetta, e lo fa davanti a tutti.

Iberjoya_Adorada Sofía
Sofia Loren

Sofia Loren affermò che, secondo lei, usare un profumo è un lusso necessario. Risulta indiscutibile che ognuno è libero di fare e pensare ciò che vuole, com’è irrefutabile che il lusso può essere considerato necessario dal momento che, se solo vivessimo per soddisfare le nostre necessità fondamentali, l’esistenza sarebbe molto noiosa.

Iberjoya_El eterno diamante Marilyn
Marylin Monroe

Basti osservare il comportamento di un uomo e una donna quando ricevono in regalo una scatolina sulla cui confezione ci sia la parola “gioielleria”. Sul loro volto si può scorgere sempre un sorriso, ancora prima di aprire il regalo. Bel mestiere quello di creare gioielli: molte di queste creazioni saranno esposte negli stand di Iberjoya Forever, dal 24  al 26 settembre a Madrid. A volte, per scoprire un tesoro, bisogna cercarlo. Lo disse anche Shakespeare: “Non c’è cosa che voglia essere scoperta che non possa essere trovata”.

iberjoyaforever.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *