di


HYMY Bag, la borsa dalle infinite combinazioni

Sarà presente a White Show, dal 26 al 28 febbraio, il brand fondato dal designer Stefano Galandrini con Art Pelle che punta su uso giocoso del colore e mix di materiali.

Il suo nome deriva dal finlandese e vuol dire “sorriso” ma la sua anima è tutta italiana: HYMY Bag, brand fondato dal designer Stefano Galandrini insieme all’azienda storica Art Pelle, è pronta a sbarcare a White Milano. Durante la rassegna in calendario dal 26 al 28 febbraio, nei saloni di Via Tortona, il marchio presenterà le collezioni di punta che, a fronte di una grande varietà di materiali e colori, hanno un comun denominatore: la possibilità di personalizzazione.

HYMY Bag, la borsa dalle infinite combinazioni
(HYMY Bag, modello Crazy)

HYMY Bag è infatti una borsa modulare interamente personalizzabile, si costruisce a proprio gusto componendo le diverse parti che ne formano la struttura esterna ed interna. La partecipazione a White, vetrina internazionale della moda contemporary dedicata a trend-setter e buyers delle boutique multibrand più importanti al mondo e punto di riferimento culturale per una generazione di stilisti, designer e artisti, conferma la sua anima contemporary.

Il brand è stato presentato al pubblico nel 2015, dopo ben 3 brevetti: un unico modello, ad oggi disponibile in oltre 400 combinazioni possibili, buona parte delle quali tematizzate e proposte nelle 20 linee base di prodotto. Cifre distintive di HYMY BAG sono il suo carattere ironico e sorprendente, l’uso giocoso del colore, il mix inedito di materiali e la squisita fattura artigianale handmade in Italy.

HYMY Bag, la borsa dalle infinite combinazioni
(HYMY Bag, modello Cleo)

Il progetto HYMY non solo ha destato grandissimo interesse alle ultime edizioni milanesi di SUPER e WHITE SHOW, ma recentemente conquistato il cuore dei buyer giapponesi allo scorso MODA ITALIA organizzato da Agenzia ICE a Tokyo. La strategia distributiva HYMY BAG prevede la vendita nel canale fashion retail ad un prezzo davvero easy: a brevissimo, inoltre, sarà possibile acquistarle online anche attraverso il nuovo e-store.

HYMY BAG è smart: grazie ai bottoni a pressione, è un gioco assemblare le due pareti, i fianchi e i due manici colorati, per poi aggiungere la pochette interna e gli accessori metallici. In soli 90 secondi è possibile cambiare HYMY BAG secondo il proprio umore o mood di giornata. Oltre 400 le combinazioni base tra borse in pelle e borse in gomma: si va dalla morbida pelle di vitello (nelle diverse finiture derby, gummy o vernice lucida) alla leggerissima gomma EVA.

HYMY Bag, la borsa dalle infinite combinazioni
(HYMY Bag, modello Cleo)

Si può optare per color match ton-sur-ton, coordinati o a contrasto anche fluo, bulloni e charm “chiavetta inglese” nickelati o gommati, pochette interne in morbido satin di seta, stilosi tessuti pied-de-poule o in bouclé, stampe di motivi tartan o camouflage, soffice lana merinos o scuba di neoprene dal sapore hi-tech. L’azienda, inoltre, aderisce al consorzio “100% Made in Italy” disciplinato con apposita legge dello Stato Italiano a tutela delle produzioni interamente e completamente italiane.

www.hymybag.com

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *