di


House of Borgezie, il primo stiletto al mondo prodotto in platino

Nuova sfida della maison inglese fondata da Christopher Michael Shellis: dopo i modelli in oro e con diamanti arriva la versione più preziosa

Non si fa fatica a definirli unici: sono realizzati in platino i nuovi stiletti House of Borgezie, maison di gioielleria con sede a Birmingham. Dopo gli esperimenti in oro e con diamanti, il fondatore Christopher Michael Shellis, con 25 anni di esperienza nella creazione di alta gioielleria, ha voluto fare un ulteriore passo in avanti.

Si chiama Borgezie Platinum Cleopatra Stiletto ed è disponibile anche in oro giallo o bianco 18 carati (83mila euro per il modello in platino, 71.300 per quelli in oro, oltre 146mila per gli stiletti con diamanti).

A causa delle temperature estremamente elevate necessarie a lavorare il platino, questo nuovo modello è una delle più grandi sfide accolte dalla maison e per realizzarlo ci sono voluti quattro anni di lavoro e l’apporto di numerose figure professionali. “Come per un violino Stradivarius o un uovo Fabergé”, specifica la maison.

Celebrazione perfetta di femminilità, il Borgezie Platinum Cleopatra Stiletto mostra il continuo tentativo dell’azienda di creare icone senza tempo. Grazie a una caratteristica di design ingegnosa e brevettata, il sottotacco e la suola dei sandali possono, in caso di usura, essere rapidamente e facilmente sostituiti in pochi minuti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *