di


Hong Kong, la fiera di settembre slitta al 9 novembre 2020

David Bondi, Informa Markets: “Questa riprogrammazione è stata considerata con lo scopo di tutelare i nostri espositori, visitatori, partner

David Bondi

Informa Markets annuncia lo slittamento delle date della fiera di Hong Kong previste originariamente dal 15 al 19 settembre, al 9-13 novembre 2020 presso la struttura di AWE e non all’Hong Kong Convention & Exhibition Centre. L’ente fieristico, in una nota diramata alla stampa, annuncia che, a breve, presenterà nuovi prodotti digitali, in grado di compensare le esigenze di business degli operatori del settore della gioielleria. “Dopo un’attenta valutazione di tutti i fattori che influenzano il nostro evento, in relazione allo scoppio di Covid-19, abbiamo deciso di organizzare una fiera più compatta in una unica sede. Questa riprogrammazione è stata considerata con lo scopo di tutelare i nostri espositori, visitatori, partner” ha affermato David Bondi, Vicepresidente senior – Asia di Informa Markets. Lo spostamento di data, naturalmente, rappresenta una tantum legata all’emergenza attuale ed è stata pianificata considerando l’esigenza dei tanti operatori che da mesi non hanno opportunità di approvvigionarsi. A sostegno della scelta di Informa Markets scendono in campo le più importanti associazioni di categoria mondiali. “La pandemia di Covid-19 ha interrotto per mesi le attività di vendita all’ingrosso di gioielli. Una fiera internazionale B2B a Hong Kong avvantaggia l’industria delle gemme e dei gioielli fornendo un mercato tanto necessario per i fornitori e per gli acquirenti per procurarsi beni. L’evento di novembre consentirebbe alle imprese di riprendere l’attività e di riconnettersi tra loro”, ha dichiarato Kent Wong, presidente dell’associazione dei gioiellieri e degli orafi di Hong Kong.

Lawrence Ma

È dello stesso avviso Lawrence Ma, presidente fondatore della Diamond Federation di Hong Kong:Le fiere hanno una funzione importantissima nel settore. Apprezziamo gli sforzi di Informa Markets per fornire al commercio di gioielli una piattaforma per fare affari. Una fiera internazionale di gioielleria a novembre fornirà a Hong Kong e all’industria internazionale della gioielleria un evento di trading fisico quando il mercato riaprirà completamente

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *