di


Hong Kong, ICE non conferma la missione per la fiera di maggio

L’ente fieristico non è ancora stato in grado di confermare né la collocazione né le dimensioni di un’eventuale collettiva Ice, rendendo impossibile il mantenimento della stessa.

Hong Kong, Ice non conferma la missione per la fiera di maggio. L’agenzia per il commercio con l’estero ha comunicato agli espositori di non essere al momento «in grado di prevedere un’eventuale partecipazione collettiva alla nuova manifestazione HKIJS dal 18 al 21 maggio 2020», la fiera rinviata di due mesi a fronte dell’emergenza causata dal Coronavirus.

Il motivo è semplice: HKTDC, costretta a rimandare le due manifestazioni, ha dovuto concentrare sia l’International Diamond, Gem & Pearl Show, che l’International Jewellery Show, che solitamente si svolgono in due distinte location, all’interno dell’Asia World Expo, con conseguente contrazione degli spazi. In particolare la gioielleria sarà collocata nei padiglioni 5, 7, 9 e 11, mentre gemme e diamanti occuperanno 3, 6, 8 e 10.

Di conseguenza, come riportato nella nota dell’Ice, l’ente fieristico di Hong Kong non è ancora stato in grado di confermare né la collocazione né le dimensioni di un’eventuale collettiva Ice, rendendo impossibile – almeno per ora – il mantenimento della stessa.

Gli espositori interessati, però, non avranno molto tempo per riflettere, visto che la partecipazione individuale – senza finanziamento Ice – andrà confermata entro le 10.30 di venerdì, inviando l’apposito modulo. Chi non lo farà rinuncerà invece alla presenza.

Proprio per far fronte al problema spazi, HKTDC ha comunicato agli espositori che gli stand avranno dimensioni ridotte, di 9 metri quadri l’uno. Sarà comunque possibile, in fase di conferma, richiederne uno più grande, che non superi la metratura che sarebbe stata occupata a marzo. Chi ha richiesto lo stand standard avrà lo stesso servizio, chi ne aveva uno superiore avrà invece il premium. I costi saranno dedotti da quanto versato per marzo ed eventuali residui potranno andare a costituire un “fondo” da utilizzare a marzo prossimo o essere rimborsati. Chi parteciperà a maggio avrà anche dei vantaggi: avrà la priorità se vorrà mantenere per il 2021 la posizione e la metratura previste per marzo 2020 e potrà usufruire ad un prezzo speciale del pacchetto [email protected], la piattaforma online di HKTDC.

 

www.hktdc.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *