di


Homi e Sistema Moda Italia, accordo per portare il Made in Italy nel mondo

Rinnovata fino al 2015 la collaborazione tra Smi e la manifestazione di Fiera Milano per posizionare il tessile casa sui mercati internazionali

 

Tornano a collaborare HOMI e Sistema Moda Italia (SMI) per favorire le aziende del Tessile Casa nei mercati internazionali. La manifestazione dedicata agli Stili di Vita, organizzata da Fiera Milano, e la Federazione Confindustriale dell’industria Tessile e Moda hanno siglato un nuovo accordo, valido fino al 2015, per sostenere il Made in Italy, dopo il successo della collaborazione durante la prima edizione di HOMI a Milano lo scorso gennaio.

La qualità dei tessuti italiani promossa da SMI rientra a pieno titolo nel progetto di stile di HOMI, che vede al centro della manifestazione tutte le dimensioni della cultura dell’abitare: l’accordo, presentato presso la sede di SMI, porterà le due realtà ad una ancora più stretta collaborazione, con l’obiettivo di rendere HOMI la manifestazione di riferimento per il Tessile a livello internazionale e rilanciare il prestigio e la visibilità che merita il Tessile Casa, settore di punta della tradizione manifatturiera tessile italiana.

Per le aziende del tessile nasce dunque una nuova cornice nel nuovo grande Macef, sia per le edizioni italiane della rassegna – la prossima è a Fieramilano dal 13 al 16 settembre  – sia per quelle estere di HOMI, la prima delle quali avrà luogo in Russia, dal 15 al 18 ottobre durante la design week moscovita. Un panel di opportunità e vantaggi specifici per gli associati del Sistema Moda Italia, grazie alla partnership con HOMI, impegnata a profilare i buyer che visiteranno le edizioni italiane della manifestazione e a portare i produttori direttamente in quei mercati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *