di


HKTDC, una finestra sul mercato asiatico

Il marketplace online sourcing.hktdc.com, che assicura visibilità e servizi di networking per fornitori e clienti internazionali, crea un virtual pavilion dedicato alle aziende orafe del made in italy

L’Hong Kong Trade Development Council (HKTDC) in seguito alla persistente situazione di incertezza su scala globale e all’annullamento delle due fiere annuali della gioielleria (Hong Kong International Jewellery Show e Hong Kong International Diamond, Gem & Pearl Show), dovuta alla pandemia Covid-19, ha deciso di rafforzare ulteriormente il pluripremiato marketplace online hktdc.com Sourcing, rendendolo fruibile ai produttori internazionali interessati a mantenere i contatti con i propri partner commerciali, a cercare nuovi canali di vendita e a rimanere visibili sullo scenario asiatico. In particolare, le due fiere della gioielleria di Hong Kong hanno sempre visto un’importante e attiva partecipazione delle aziende orafe italiane, per le quali HKTDC ha elaborato un’interessante proposta di visibilità che prevede la creazione di un vero e proprio “Padiglione Virtuale Italiano”.

La proposta prevede, con un investimento minimo, la possibilità di essere presenti sulla piattaforma di HKTDC per sei mesi a partire da settembre con il proprio profilo aziendale, immagini di prodotto, e di essere visibile agli oltre 200.000 buyer internazionali abituali user del sito, in un periodo di importante rilancio della piattaforma e-commerce. Le aziende interessate possono mettersi in contatto con l’ufficio di Milano di HKTDC (tel. 02 865405 – email: [email protected]).

sourcing.hktdc.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *