di


Hktdc, Hong Kong: sospesa anche l’edizione posticipata a maggio

Secondo nuove normative statali, tutti i viaggiatori che provengono da paesi stranieri devono essere messi in quarantena all'arrivo per 14 giorni. Nuove misure restrittive che creano una situazione improponibile. Secondo alcune indiscrezioni tra poche ore arriverà anche la sospensione di Couture (Las Vegas)

A causa del rapido sviluppo dell’epidemia globale COVID-19, il governo di Hong Kong ha introdotto la quarantena obbligatoria per le persone che arrivavano sul suo suolo: a partire dal 19 marzo 2020, tutti i viaggiatori che provengono al di fuori della Cina devono essere messi in quarantena all’arrivo per 14 giorni. Il regolamento entrerà in vigore per tre mesi fino al 18 giugno.

Queste nuove misure restrittive creano una situazione improponibile per tutti quelli che erano intenzionati a partecipare all’HKTDC Hong Kong International Diamond, Gem & Pearl Show 2020 e all’HKTDC Hong Kong International Jewellery Show 2020 in programma contemporaneamente dal 18 al 21 maggio, motivo per cui gli organizzatori hanno deciso di sospendere i lavori di preparazione per le fiere gemelle. Allo stesso tempo, sono in corso importanti consultazioni con il mondo dell’industria per trovare altre soluzioni praticabili. I dettagli di eventuali nuovi accordi saranno resi in un secondo momento.

Vorremmo cogliere l’occasione per esprimere la nostra gratitudine agli espositori, agli organizzatori di padiglioni, alle associazioni di settore e agli acquirenti di tutto il mondo per il loro straordinario supporto per gli eventi HKTDC, in particolare i circa 2.000 espositori che avevano garantito la loro partecipazione. Faremo ogni sforzo per fornire al settore una piattaforma di trading di gioielli sicura ed efficace per continuare ad aiutare le aziende a cogliere le opportunità commerciali attraverso più canali.” – Viene dichiarato in una nota.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *