di


HKTDC, al via oggi il Diamond, Gem & Pearl Show

Hong Kong parte con la rassegna sulle materie prime e dal 2 marzo alza il sipario sulla manifestazione dedicata al gioiello finito: annunciati i vincitori della Jewellery Design Competition

hktdc-min

Prende il via oggi l’Hong Kong International Diamond, Gem & Pearl Show: fino al 4 marzo tutte le materie prime dell’industria orafa saranno in vetrina all’Asia World Expo nella rassegna organizzata dall’HKTDC – Hong Kong Trade Development Council. L’altra declinazione della manifestazione, l’Hong Kong International Jewellery Show dedicato al gioiello finito, inizierà invece il 2 marzo (e proseguirà fino al 6) all’Hong Kong Convention and Exhibition Centre. Complessivamente, i due spettacoli richiamano oltre 4.400 espositori provenienti da 53 paesi e regioni.

Intanto, alla vigilia delle manifestazioni sono stati annunciati i vincitori della 18esima Hong Kong Jewellery Design Competition: artigianato locale e creatività dei designer ancora una volta in grado di distinguersi nel panorama del gioiello rivelando i nuovi talenti – facendoli incontrare con i buyer di riferimento – e le prossime tendenze. Il concorso è stato organizzato da HKTDC, Hong Kong Jewellers’ & Goldsmiths’ Association, Hong Kong Jewellery & Jade Manufacturers Association, Hong Kong Jewelry Manufacturers’ Association e Diamond Federation of Hong Kong, China.

vincitori-premio-design-hong-kong-min
I vincitori della Jewellery Design Competition

Il tema di quest’anno era “Follow Your Heart“, e ha spinto i designer a creare gioielli nati dalla passione. Diviso in Open Group e Gruppo Student, ha ricevuto un totale di 260 opere. La giuria, formata da otto giudici appartenenti a vari settori, ha valutato le proposte in base alla creatività e all’innovazione, l’estetica, l’artigianato e la vestibilità. I premi sono stati presentati durante la conferenza stampa di presentazione dell’Hong Kong International Jewellery Show e dell’Hong Kong International Diamond, Gem & Pearl Show.

tse-ka-wing_to-rejoice-with-your-heart-min

Categoria Open Group: Tse Ka-wing, "To Rejoice with Your Heart"

yueh-hong-ning_craftsmanship_auspicious-bird-min

Categoria Open Group: Yueh Hong-ning, "Auspicious Bird"

ho-kwok-tung_door-guardian-min

Categoria Open Group: Ho Kwok-tung, "Door guardian"

Loading image... Loading image... Loading image...

Questi i nomi dei vincitori: per l’Open Group, primo posto per Yueh Hong-ning, secondo classificato Tse Ka-wing e terzo sul podio Ho Kwok-tung. Per la categoria studenti (che premia i migliori allievi delle istituzioni formative di Hong Kong), invece, sono arrivati sui gradini più alti Kwong Wai-shan, Jenny Choi e Kwan Cheuk-ying.

kwong-wai-shan_heart-sapling-min

Categoria Student Group: Kwong Wai-shan, "Heart Sapling"

jenny-choi_tempting-heart-min

Categoria Student Group: Jenny Choi, "Tempting Heart"

kwan-cheuk-ying-_mountain-spring-min

Categoria Student Group: Kwan Cheuk-ying, "Mountain Spring"

Loading image... Loading image... Loading image...

E così inizia oggi la lunga settimana dedicata al gioiello: al Diamond, Gem & Pearl Show torna il padiglione d’Israele dedicato ai diamanti, organizzato dall’Israel Diamond Institute Group of Companies, con 1200 metri quadrati di esposizione e 83 aziende ospiti (di cui 4 presenti a Hong Kong per la prima volta). A queste si aggiungeranno altre dieci aziende israeliane posizionate in altri padiglioni. Per il secondo anno consecutivo il padiglione sarà caratterizzato dalla piattaforma “GET DIAMONDS”, tre terminali di trading B2B on-line – tramite smartphone – che permetteranno ai buyer di cercare, in una banca dati informatizzata sia in inglese sia in cinese, tutti i prodotti offerti dagli espositori israeliani in mostra.

Nel giorno di inaugurazione del Jewellery Show, il 2 marzo, si svolgerà anche l’International Jewellery Design Excellence Award – gli Oscar del design del gioiello, evento annuale con lo scopo di far emergere i talenti e facilitare lo scambio di informazioni tra professionisti. I gioielli vincitori saranno poi protagonisti di una sfilata. Alla rassegna fari puntati sulla Hall of Fame, che ospiterà 30 grandi brand internazionali: per l’Italia, saranno presenti Roberto Coin e Piero Milano. A completare lo scenario di entrambe le manifestazioni, un importante ciclo di seminari dedicati agli operatori.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *