di


Hamilton Pan Europ, la resistenza diventa di moda

Riserva di carica da 80 ore per la nuova collezione retrò sportiva: doppio cinturino cinturino sostituibile, pelle e canvas per il modello automatico

Sarà in vendita da luglio la nuova linea dal gusto retrò sportivo di Hamilton: la collezione Pan Europ si ispira a un modello iconico degli anni ’70 (che all’epoca racchiudeva uno dei primi movimenti cronografici automatici di tutto il mondo) riproposto in versione canvas e pelle traforata e con una riserva di carica “weekend” di 80 ore.

Il modello verrà lanciato e venduto nella versione con cinturino pelle in una confezione speciale in cui è incluso anche il cinturino canvas, per cui il consumatore finale avrà la possibilità di avere un unica versione di quadrante con l’alternativa: la sostituzione sarà semplice grazie ad uno strumento incluso nella confezione.

L’orologio monta un nuovissimo movimento automatico dalle prestazioni elevate: l’H-30, con le sue 80 ore di riserva di marcia tipica, ha un design sportivo, al contempo elegante e dinamico. L’originale Hamilton Pan Europ, lanciato nel 1971, racchiudeva uno dei primi movimenti cronografici automatici di tutto il mondo.

Modernità di materiali e cromi, il modello ospita un quadrante circolare che fluisce verso le anse angolari facendo da cornice alla lunetta girevole dotata di anello di alluminio. Il réhaut bianco sul quadrante e le lancette rivestite di Superluminova fanno risaltare ore e minuti. ll rosso fuoco la fa da padrone sugli indici da ore 12 a ore 3 (dove è ospitata anche la data) e sulla sottile lancetta dei secondi, oltre ad apparire sotto forma di striscia sui cinturini in tessuto e sulla superficie dei fori rotondi di quelli in pelle nera.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *