di


Guido Damiani e Carla Fendi tra i vincitori del Premio America 2013

La Fondazione Italia Usa rende omaggio con un’opera del maestro orafo Gerardo Sacco alle personalità che hanno rinsaldato i rapporti tra i due paesi

Da sinistra, il maestro orafo Gerardo Sacco, Guido Damiani e l'onorevole Catia Polidori

Guido Damiani e Carla Fendi tra i vincitori del Premio America 2013: il riconoscimento, promosso dalla Fondazione Italia USA, è stato assegnato a Roma presso la Camera dei Deputati. Il presidente del Gruppo di alta gioielleria Damiani e la stilista hanno ricevuto un’opera in argento massiccio del maestro Gerardo Sacco, presente alla premiazione.

Il premio, alla sua quinta edizione, viene assegnato alle alte personalità distintesi per aver contribuito con il loro operato a favorire e rinsaldare i rapporti tra il nostro Paese e gli Usa. Il gruppo Damiani è presente sul mercato americano fin dagli anni ’60: la sua alta gioielleria viene indossata da molte star di Hollywood come  Sharon Stonee  Gwyneth Paltrow. Guido Damiani ha ricevuto il premio dall’onorevole Catia Polidori.

La stilista Carla Fendi, a sinistra, riceve il premio America 2013 dall'ex parlamentare Mariapia Garavaglia

L’ex parlamentare e ex ministro della Sanità Mariapia Garavaglia ha invece consegnato il riconoscimento a Carla Fendi, premiata per l’impegno profuso a collocare l’azienda di famiglia sul mercato americano, obiettivo al quale si è dedicata in prima persona. Anche nel ruolo di Presidente Onorario e Presidente della Fondazione Fendi la stilista è sempre attenta e sensibile alla realtà statunitense.

Guido Damiani riceve il premio dall'onorevole Catia Polidori

La Fondazione Italia Usa ha premiato anche il ministro degli Affari Esteri Emma Bonino; il già governatore dell’Iraq Paul Bremer; il presidente Eataly Oscar Farinetti; il giornalista e scrittore Gianni Riotta; il produttore cinematografico Enrico Vanzina e il presidente Niaf John Viola. Un premio speciale alla memoria è stato assegnato al cantante lirico Luciano Pavarotti ed è stato ritirato da Nicoletta Mantovani.

Carla Fendi, al centro, con il maestro orafo Gerardo Sacco e l'ex parlamentare Maria Pia Garavaglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *