di


Gucci, “Lion Head”

Una collezione che rimanda al prezioso e stupefacente mondo naturale per ricordarci che la cura e l’attenzione che gli dedichiamo non è mai abbastanza

Forza, coraggio, potere, saggezza e nobiltà. Un poderoso mix che una belva, più di ogni altra, riesce ad esserne simbolo assoluto: sua maestà il leone, per Alessandro Michele motivo chiave della propria creatività per Gucci. Tra le sue ultime proposte ecco la testa leonina diventare elemento essenziale per la nuova collezione di gioielleria ‘Lion Head’, in oro bianco e giallo 18 carati, declinata in orecchini, collane con pendente, anelli e bracciali ornati di diamanti e gemme colorate.

La collezione Lion Head e gli altri numerosi motivi Gucci legati agli animali sono, oltretutto, espressione dell’impegno della Maison per la protezione del mondo naturale. Infatti Gucci ha aderito all’iniziativa The Lion’s Share Fund nel febbraio 2020, per raccoglie i fondi necessari per limitare la crisi che colpisce la natura, la biodiversità e il clima in tutto il mondo.

Gucci Lion Head 3-min
Gucci Lion Head 5-min
Gucci - Lion Head 2-min
Gucci Lion Head 8-min
Gucci Lion Head 7-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Sotto la guida del Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) e con il supporto di aziende private e partner delle Nazioni Unite, il Fondo – che attraverso finanziamenti sta già contribuendo concretamente a migliorare i sistemi di radiocomunicazione utilizzati dalle guardie forestali della Riserva Nazionale Niassa in Mozambico per azioni a tutela della fauna selvatica e per debellare completamente il bracconaggio degli elefanti della riserva. Il fondo sovvenziona inoltre l’acquisto di terre per la creazione di zone protette per le popolazioni di oranghi, elefanti e tigri in pericolo in Sumatra Settentrionale, in Indonesia – mira a raccogliere oltre 100 milioni di dollari l’anno nei prossimi cinque anni per la protezione della fauna selvatica.

www.gucci.com/it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *