di


Gte Superwatch Awards, la madrina è la nuotatrice Swann Oberson

È una donna la testimonial dei Gte 2012 Superwatch Awards: i premi legati al terzo Salone dell’orologeria indipendente, il Geneva Time Exhibition, che si svolgerà dal 15 al 20 gennaio presso l’Espace Hippomène di Ginevra, avranno una madrina che proviene dal mondo dello sport, dove la precisione fa la differenza e la misurazione del tempo consacra campioni e leggende. Si tratta di Swann Oberson, vera leggenda del nuoto.

Nuotatrice svizzera specializzata nel fondo e nel mezzofondo, medaglia d’oro nella gara dei 5 km femminili in acque libere con il tempo di 1h00’39″7 ai Campionati mondiali di Shangai (prima medaglia d’oro conquistata dal nuoto elvetico in un campionato mondiale) e qualificatasi per le prossime Olimpiadi di Londra, Swann Oberson (foto a sinistra) ha raccolto anche la sfida di rappresentare i GTE Superwatch Awards, la cui cerimonia di premiazione si svolgerà lunedì prossimo.

I vincitori dei premi riceveranno il trofeo dalla nuotatrice durante un cocktail party che riunirà più di 700 ospiti. Circa cinquanta i brand che partecipano alla terza edizione del Geneva Time Exhibition, tra cui grandi produttori come Frédérique Constant e Milus, nonché i membri della prestigiosa Accademia degli Orologiai indipendenti (AHCI).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *