di


Gruppo Pomellato, Sabina Belli è il nuovo Ad

La nomina con effetto immediato annunciata da Kering: ricco il bagaglio di esperienze nel lusso della manager, in azienda da aprile. Sostituirà Andrea Morante

Sabina Belli

È in azienda da aprile scorso, ma la sua esperienza nel mondo del lusso inizia negli anni Novanta: Sabina Belli è il nuovo amministratore delegato del gruppo Pomellato. L’annuncio della nomina, che ha effetto immediato, arriva dal gruppo Kering, che dal 2013 ha acquisito la società e i suoi due marchi, Pomellato e Dodo. Sabina Belli riporterà a Albert Bensoussan, CEO della divisione “Luxury – Orologi e Gioielli” di Kering. Andrea Morante, attualmente amministratore delegato del gruppo di gioielleria italiana, lascerà l’azienda entro la fine dell’anno, dopo aver completato un periodo di passaggio di consegne in armonia con il nuovo CEO, come previsto dal contratto di acquisizione.

Sabina Belli è arrivata in Kering nel mese di aprile 2015, come Direttore Generale del marchio Pomellato. Ha una lunga e articolata conoscenza del settore del lusso e dello sviluppo di prodotti di fascia alta su scala internazionale: ha iniziato la sua carriera in pubblicità all’interno del gruppo di comunicazione globale WPP. Dal 1991 entra a far parte di L’Oréal Luxe prima come Product Manager per il marchio Helena Rubinstein e poi come Brand Manager internazionale per i profumi Giorgio Armani, dal 1994 al 1996.

Si trasferisce al Gruppo LVMH nel 1996, dove diventa Brand Director internazionale per Christian Dior Parfums, responsabile Immagine e Marketing Director per LVMH, prima di lavorare come International Brand Manager per Veuve Clicquot Ponsardin dal 2009 al 2012. Sabina Belli viene nominata Vice Presidente esecutivo di Bulgari nel 2012, prima di unirsi al gruppo Kering come Direttore Generale per il marchio Pomellato nel mese di aprile del 2015.

“Sono onorata di aver avuto l’opportunità di far parte del team del gruppo Pomellato – ha detto il nuovo Ceo del gruppo -. I due marchi, Pomellato e Dodo, hanno una vera identità creativa e una visione distintiva che li rende davvero unici sul mercato dei gioielli di oggi. Non vedo l’ora di scrivere il prossimo capitolo della storia di questi brand”.

“Sono lieto di avere Sabina Belli nel ruolo di amministratore delegato del gruppo Pomellato – ha commentato Albert Bensoussan -. Da quando è arrivata, ha dimostrato una profonda conoscenza dei marchi e delle loro organizzazioni. Sono fiducioso che il suo background e le sue competenze professionali nel settore del lusso saranno di grande valore per lo sviluppo dei marchi. Vorrei anche ringraziare Andrea Morante per il ruolo che ha avuto nella crescita del gruppo Pomellato, e per la sua dedizione a una transizione armoniosa nel corso degli ultimi mesi, aprendo la strada per un futuro di successo dei marchi”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *