di


Gruppo Kering, due nuove divisioni per accelerare la corsa del Luxury

Il comparto dei marchi di Couture e pelletteria sarà guidato dall’italiano Marco Bizzarri. Per il segmento “Luxury Watches & Jewels” il francese Albert Bensoussan

Marco Bizzarri, ora a capo della Divisione "Couture & Leather Goods" di Kering

Saranno operative da maggio le nuove nomine strategiche del gruppo Kering, che nelle ultime ore ha annunciato due divisioni dedicate al luxury nei comparti Couture & Pelletteria e Orologi & Gioielli. A capo delle due unità, rispettivamente Marzo Bizzarri, presidente e amministratore di Bottega Veneta (marchio che fa parte del gruppo), e Albert Bensoussan, consulente indipendente per anni al servizio del gruppo concorrente, Lvmh. Gucci, sotto la responsabilità del presidente e amministratore Patrizio Di Marco, resta sotto la supervisione diretta di François- Henri Pinault, vertice del gruppo.

Per favorire la continua espansione delle attività Luxury, il gruppo Kering sta mettendo in atto una sterzata verso la specializzazione delle sue attività che rafforzerà il monitoraggio e la messa a fuoco di competenze di business e risorse per i suoi marchi. “Questo riallineamento sarà effettuato nel pieno rispetto dell’autonomia di ciascuna delle società di Kering – si legge nella nota ufficiale -, che rimarranno sotto la responsabilità operativa dei rispettivi amministratori delegati”.

Bizzarri resterà presidente di Bottega Veneta (mentre si attende la nomina del nuovo amministratore), maison che compone il frastagliato panorama di aziende di pelletteria del gruppo con Saint Laurent, Alexander McQueen, Balenciaga, Brioni, Christopher Kane, McQ, Stella McCartney, Tomas Maier e Sergio Rossi. Nella divisione “Luxury – Watches & Jewelry ” dovranno fare a capo a Bensoussan (in foto a sinistra) gli amministratori dei marchi Boucheron, Girard-Perregaux, JeanRichard, Pomellato, Dodo e Qeelin.

François- Henri Pinault rimane Presidente del Consiglio di Saint Laurent. “Saint Laurent è in un momento cruciale della sua storia e della evoluzione come riferimento indiscusso per l’ eleganza parigina – spiega il presidente e ad del gruppo Kering -. Mantenendone la Presidenza viene garantita la conservazione della individualità unica e della posizione di questa storica maison di Couture”.

Dopo aver compiuto con successo la sua missione, Alexis Babeau, Managing Director della Divisione Luxury da marzo 2011, ha intrapreso una nuova direzione professionale e ha lasciato il gruppo. “Vorrei ringraziare Alexis calorosamente e rendere omaggio al suo ruolo decisivo , in primo luogo nel Gruppo Gucci poi in Kering – ha detto Pinault -, nello sviluppo dei nostri marchi di lusso. Sono felice per la nomina di Marco Bizzarri e Albert Bensoussan. La nuova struttura rispecchia il carattere specifico delle attività dei diversi marchi del Gruppo e fornirà le migliori risposte alle singole esigenze”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA