di


Gruppo Damiani e HRD Antwerp, siglato accordo di partnership commerciale

da sx: Marc Descheemaecker direttore HRD, Geert Bourgeois ministro del governo Belga e Guido Damiani presidente del gruppo Damiani
da sx: Marc Descheemaecker direttore HRD, Geert Bourgeois ministro del governo Belga e Guido Damiani presidente del gruppo Damiani

Damiani e Hrd Antwerp hanno rafforzato il loro rapporto di collaborazione con un accordo di partnership commerciale nel sistema di certificazione dei diamanti conforme alle regole dell’IDC (International Diamond Council) e basato su valori condivisi: controllo della qualità, importanza della tradizione, know-how e artigianalità associate a creatività e innovazione. L’intesa è stata siglata presso il Padiglione Belga all’Expo di Milano alla presenza di Guido Damiani, presidente dell’omonimo gruppo e del ministro Geert Bourgeois rappresentante del Governo belga.

Guido Damiani
Guido Damiani

“È un momento importante – ha dichiarato Guido Damiani – durante il quale si consolida una collaborazione già avviata con successo insieme a HDR di Anversa. Quello che c’è stato finora è solo l’inizio di un percorso proficuo: stiamo studiando insieme nuovi progetti per sviluppare il mercato internazionale dei diamanti. Il nostro gruppo non solo è leader nella gioielleria con diamanti, ma regala a ogni donna sogni che si trasformano in realtà, grazie alla creazione personalizzata di solitari letteralmente unici. Ogni pezzo è dotato di incisione del logo Damiani e del numero di certificato internazionale, riprodotta sulla cintura del diamante e sul gambo del solitario per rafforzare ulteriormente la garanzia di qualità. Qualità mantenuta nel tempo grazie al servizio di sostituzione del solitario Damiani con un altro di valore superiore: riconosciamo così totalmente il prezzo sostenuto per il primo acquisto. Senza dimenticare un altro importantissimo servizio gratuito: l’assicurazione, che prevede la sostituzione a vita del solitario in caso di scippo e rapina. Questa firma rappresenta un nuovo passo per l’Italia verso il mondo.” 

Damiani, fondata a Valenza nel 1924 e oggi alla terza generazione guidata dai fratelli Guido, Presidente, Silvia e Giorgio Damiani, Vice Presidenti, è l’unico brand internazionale che disegna e produce gioielli fin dagli esordi – ancora oggi realizzati a mano, uno a uno, in Italia – e uno dei pochissimi marchi internazionali ancora gestito dai discendenti diretti del fondatore. In novant’anni è stata pluripremiata ed è l’unica azienda orafa al mondo ad avere vinto ben 18 Diamond International Awards, l’Oscar internazionale della gioielleria, oltre a moltissimi altri premi nel campo  del design, dell’imprenditoria e della comunicazione.

Rivenditori autorizzati del Gruppo Damiani, lo scorso febbraio sono stati ospiti di un ‘VIP diamond tour’ ad Anversa, una visita guidata nel laboratorio di diamanti, dove è stato attribuito loro il titolo di “Diamond Ambassador” per Anversa e HRD Anversa. A seguire si è tenuta una cerimonia di premiazione presso il Municipio di Anversa, dove è stata presentata la collezione “Anversa” di Salvini, prima attività comune frutto dell’incontro delle due realtà.

L’HRD Antwerp, leader europeo nella certificazione dei diamanti da oltre 40 anni e prima ad avere un Diamond Lab, ha sede ad Anversa e produce certificazioni altamente professionali, oltre a report nel settore della gioielleria, riconosciuti a livello globale per gli alti standard di qualità, approvati dal World Federation of Diamond Bourses (WFDB) e dall’International Diamond Manufacturers Association (IDMA), i due organismi più rappresentativi del settore.

da sx: Marc Descheemaecker direttore HRD, Geert Bourgeois ministro del governo Belga e Guido Damiani presidente del gruppo Damiani
da sx: Marc Descheemaecker, Geert Bourgeois e Guido Damiani

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA