di


Grinta e voglia di fare: Vincenzo Giannotti ci spiega il suo Tads

Giovanni Micera, direttore di Preziosa Magazine e Vincenzo Giannotti, Presidente del Tads (Tarì' Design School)

“In questo lavoro ci vuole grinta e voglia, ed è questo che ci aspettiamo dai nostri ragazzi, a tutti gli effetti i miei colleghi del futuro”. Come non apprezzare lo spirito e l’impegno del presidente Vincenzo Giannotti nel gestire il Tads – Tarì Design School” la scuola di formzione del polo orafo campano. Insediato da circa due anni, succedendo al precedente Presidente Puccio Pane, purtroppo scomparso pematuramente, Giannotti, con la collaborazione del direttore Andrea Maria Romano, ha avuto la capacità di riuscire a plasmare l’offerta formativa in considerazione dell’evoluzioni del mercato orafo e dei relativi sbocchi profesionali. Dopo più di vent’anni di attività, oggi il Tads, conta corsi in divere aree che spaziano dal designer del Gioiello a quello della Moda, dal corso biennale di Orafo a quello di Incastonatore, di Orologeria e Gemmologia. Insomma una scuola a tutto tondo scelta, ogni anno, da oltre 100 alunni provenienti da tutto il centro-sud, con qualche presenza anche estera. Dunque innovazione e tecnologia concepiti per stimolore la creatività dei giovani, senza però dimenticare la grande eredità tecnica che viene dal passato.

Il Presidente Vincenzo Giannotti ed il Direttore Andrea Maria Romano insieme agli allievi del Tads

“I giovani sono il futuro, ma il futuro si costruisce con il passato. Motivo per cui i nostri alunni devono imparare prima il lavoro al banco, poi possono “divagare” lasciando spazio alla loro creatività” – sottolinea il presidente. Su questa linea è forte la collaborazione con il mondo dell’impresa. Ogni alunno, durante il suo ciclo d’istruzione svolge almeno il 70 per cento delle ore tra laboratorio e stage preso realtà imprenditorali: non bisogna dimenticare che il solo polo del Tarì conta oltre 400 aziende. A testimonianza della qualità del lavoro svolto dal Tads ci sono le numerose collaborazioni nazionali e internazionali: prime fra tutte quelle con l’IGI Italia (Istituto Gemmologico Italiano) e l’accreditamento presso l’ETA, l’importante azienda svizzera produttrice di movimenti di orologeria appartenenete al gruppo Swatch. “È stata per noi una grande soddisfazione essere una delle due realtà italiane scelte dal gruppo svizzero come partner accreditato.  Grazie a questo accordo, i nostri ragazzi, una volta superata una selezione estremamente rigida, possono aspirare a continuare la loro formazione presso l’istituto svizzero, con buone possibilità di essere inseriti nelle loro strutture una volta concluso il periodo di studio” – ci racconta con una punta di orgoglio il presidente Giannotti. Per il  futuro, l’offerta formativa del tads ri arricchirà di un ulteriore corso interamente dedicato al Retails. “Come di consueto oltre alle normali ore in aula i nostri ragazzi – continua il presidente Giannotti – avranno la possibilità di ricevere testimonianze di operatori di settore”. A conclusione dei percorsi formativi, il Tads, organizza i final work: un’importante opportunità per i giovani per presentarsi al mondo del lavoro.

 

I corsi del Tads

 

DESIGN

Designer di Moda

Il corso per Designer di Moda affronta tutti gli aspetti legati al design della moda, sia dal punto di vista della progettazione formale, che delle strategie di posizionamento sul mercato.

 

Designer del Gioiello

Il corso mira a formare designer di gioielli con una forte autonomia operativa, capaci di effettuare scelte coerenti, di rapportarsi con un committente e di soddisfarne tutte le possibili esigenze.

ARTE ORAFA

Orafo

Il corso si propone di formare professionisti abili nella creazione di gioielli e nella tecnica di lavorazione dei metalli preziosi. Alla fine del percorso gli allievi saranno in grado di realizzare qualsiasi tipo di gioiello e sapranno applicare autonomamente tutte quelle tecniche necessarie alla produzione di oggetti di lusso originali e pregevoli, con una forte componente di design.

Incassatore di pietre preziose

Il corso per Incastonatore di pietre preziose, forma allievi in grado di fissare attraverso il montaggio le pietre preziose su oggetti di oreficeria e gioielleria.

 

OROLOGERIA

Orologiaio

Il corso vuole formare professionisti abili nel montaggio, smontaggio e riparazione di tutte le tipologie di orologi, che sappiano individuare con disinvoltura difetti e guasti dei meccanismi per provvedere allo loro correzione e riparazione.

 

GEMMOLOGIA

Identificazione e Classificazione del Diamante

Il corso (organizzato dal tads in collaborazione con l’ I.G.I., Istituto Gemmologico Italiano) vuole perfezionare le figure professionali che lavorano nel mondo del gioiello e dell’oreficeria con una competenza tecnica approfondita sull’identificazione e conoscenza del diamante.

 

Analisi delle Pietre preziose di Colore

Il corso (organizzato dal tads in collaborazione con l’ I.G.I., Istituto Gemmologico Italiano) mira a formare professionisti in grado di pervenire con facilità ad un’appropriata valutazione delle pietre di colore, condizione indispensabile per acquistare e vendere bene, attraverso un’attenta analisi qualitativa.

 

Classificazione delle Perle

Il corso (organizzato dal tads in collaborazione con l’ I.G.I., Istituto Gemmologico Italiano) mira a formare professionisti abili nel trattamento delle perle e nell’identificazione delle loro imitazioni.

 


1 commento

  1. […] Grinta e voglia di fare: Vincenzo Giannotti ci spiega il suo Tads … […]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *