di


Gismondi 1754 e Fondazione Pangea Onlus per il progetto Piccoli Ospiti

Un sostegno per le mamme e i bambini vittime di violenza assistita

Secondo i dati Istat 2015 tra le donne italiane che hanno denunciato violenze ripetute dal partner, il 65,2% ha dichiarato che i figli, circa 800.000, hanno assistito ad uno o a più di questi terribili episodi.

Sensibile a queste tematiche da sempre, Gismondi 1754 collaborerà con la Fondazione Pangea Onlus per sostenere le mamme e i bambini vittime di violenza assistita devolvendo i proventi della vendita della collezione “Pria de Ma”, nata appositamente per sostenere iniziative charity, al progetto “Piccoli Ospiti” con in programma azioni che assicurino l’accoglienza dei minori e delle madri in luoghi sicuri garantendo percorsi di recupero del trauma per i bambini e della genitorialità positiva per la madre.

Per l’occasione Gismondi 1754 ha creato una Limited Edition, che andrà ad arricchire la linea Pria de Ma e, dato che il lancio ufficiale della collaborazione sarà celebrato il 14 Febbraio, giorno di San Valentino, Massimo Gismondi, Ceo e Direttore Creativo di Gismondi 1754, ha allargato la collezione con una variante a forma di cuore.

Sarà possibile sostenere il Progetto “Piccoli Ospiti” di Fondazione Pangea Onlus acquistando i gioielli della linea “Pria de Ma” nelle boutique Gismondi 1754 di Milano e Sankt Moritz.

www.gismondi1754.com

www.pangeaonlus.org

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA