di


Gismondi 1754 e Catherine Walker & Co insieme per la Breast Cancer Haven

Un’iniziativa charity in collaborazione con l’atelier di moda.

gismondiGismondi 1754, tra le gioiellerie più antiche e strutturate d’Italia, si muove a sostegno delle donne impegnate nella lotta contro il tumore al seno con il lancio di “Butterfly”, un gioiello in oro bianco con rubini naturali e diamanti taglio navette in edizione limitata, disponibile su richiesta esclusivamente nelle boutique Gismondi 1754 e la cui vendita devolverà parte del ricavato a favore dell’associazione UK Breast Cancer Haven, fondata da Sara Davenport.

“Dal primo incontro con Said ho immediatamente percepito l’unicità della collaborazione che sarebbe nata” ha dichiarato Massimo Gismondi, Presidente e AD di Gismondi 1754 “La ricerca creativa si è tradotta in un pezzo che rappresentasse l’anima e la personalità dell’atelier attraverso l’eleganza delle nostre creazioni: la farfalla è un’icona per Catherine Walker & co e la scelta di utilizzare i rubini è venuta da se, trattandosi del loro quarantesimo anniversario”.

“E’ stato un onore collaborare con Gismondi 1754, come sono felice del fatto che Massimo si sia personalmente impegnato nel design di “Butterfly”. La farfalla è un simbolo che ho scelto tempo fa per incarnare i valori che vogliamo trasmettere con Catherine Walker & Co: grazia ed eleganza. Inoltre, la delicatezza e la fragilità del battito d’ali, nel profondo, rappresenta il ricordo della mia defunta moglie Catherine” ha dichiarato Said Cyrus, Presidente della Catherine Walker & Co “E’ ammirevole come Gismondi 1754 abbia scelto di devolvere parte del ricavato all’associazione Breast Cancer Haven e siamo certi di poter contribuire in modo considerevole alla causa sostenuta”.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA