di


Girard-Perregaux, partner del Festival Lumière, omaggia Quentin Tarantino

 

Quentin Tarantino

Il 5° Premio Lumière, il riconoscimento creato dall’Istituto Lumière per celebrare ogni anno un artista a Lione, dove nel 1895 fu girato Sortie d’Usine, il primo film dei fratelli Louis e Auguste Lumière, è andato a Quentin Tarantino, uno dei registi più originali del cinema contemporaneo. Alla cerimonia di premiazione, Michele Sofisti, CEO del Gruppo Sowind (Girard Perregaux e JEANRICHARD), ha offerto al regista un orologio Girard-Perregaux 1966 Calendario Perpetuo ed Equazione del Tempo ed ha dichiarato: “Quentin Tarantino ha lasciato il segno nel mondo del cinema, essendo uno dei registi più importanti e particolari della sua generazione. Il suo coraggio e il suo spirito creativo hanno apportato grandi innovazioni al cinema contemporaneo.”

Con questa partnership, Girard Perregaux  sosterrà l’Istituto Lumière nella promozione dell’eredità e della tradizione cinematografica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *