di


Giordana Giordini a capo degli orafi di Confindustria Toscana Sud

Formazione, innovazione, reti di imprese, internazionalizzazione ed etica tra le priorità della nuova presidente, amministratrice dell’azienda Giordini srl

Giordana Giordini
Giordana Giordini, socia e amministratrice dell’omonima azienda di famiglia Giordini srl, è stata scelta dall’Assemblea della Sezione Oreficeria e Gioielleria di Confindustria Toscana sud per guidare la compagine insieme alla vicepresidente Rosanna Natale (Gruppo Eclat srl) e Dario Bonauguri (Bonor srl), confermato in qualità di rappresentante del Comitato Piccola Industria. Molto partecipata l’Assemblea che ha portato alla nomina delle nuove cariche sociali dell’associazione interprovinciale.

Oltre all’ulteriore valorizzazione della sinergia con Confindustria Federorafi – presieduta da Ivana Ciabatti – così che l’attività di rappresentanza a livello nazionale sia coordinata con le esigenze della territorialità, spiccano tra i temi trattati quelli della formazione, dell’innovazione, del Fare sistema fra imprese, associazioni e Fiere, del Made in Italy e internazionalizzazione, dell’etica.

“La partecipazione così significativa degli orafi ai lavori della nostra assemblea rappresenta in particolare per me, nel momento in cui mi accingo ad iniziare questa nuova esperienza, la testimonianza di una forte coesione associativa del settore – ha detto al termine dell’assemblea Giordana Giordini – che sarà mia continua premura condividere e rappresentare in ogni momento portando avanti con gli associati i nostri progetti: da subito comincerò a lavorare sicura che non mi mancherà l’aiuto di tutti”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *