di


Gioiello contemporaneo al femminile in mostra a Torino

Nello spazio Internocortile inaugurazione giovedì 11 maggio: in vetrina creazioni di Dag, Doamabijoux, Francesca Mo e Emanuela Vannini Design

Internocortile_VANNINI-branch-Black-green-compressor
Emanuela Vannini Design, branch black green

Quattro brand al femminile per una mostra sul gioiello contemporaneo che sarà inaugurata giovedì 11 maggio a TorinoDag, Doamabijoux, Francesca Mo e Emanuela Vannini Design porteranno le loro creazioni in argento, bronzo e pietre, presso gli spazi di Internocortile, Ocularium e La Reserve, in via Fratelli Calandra. L’esposizione e la vendita dei gioielli, nei giorni successivi all’inaugurazione, proseguirà presso Internocortile di Silvia Tardy.

Interno Cortile_mostra_dag collana 2-min
Collana di Dag Gioielli

Odore d’estate nelle creazioni di Dag Gioielli: nuove collane in cui si alternano piccole pietre preziose e inserti in oro 18kt, e la preziosa collezione Fringe, ispirata allo stile Charleston: collane bracciali e orecchini in maglia di seta e argento placcato oro. La designer Daniela Corbetta che si cela, insieme alla figlia Valentina Garavaglia, dietro il nome Dag Gioielli, è cresciuta nel modo del gioiello e dell’allure: l’azienda di alta gioielleria di famiglia era infatti stata avviata da suo nonno nel 1922 ed è stata una delle prime a trattare oltre alla gioielleria moderna anche quella d’epoca.

Interno Cortile_mostra_Doamabijoux bague SCALA Mini 3 C-min
Doamabijoux, anello della collezione Scala

L’artista parigina Sylvie Doagio crea per il suo marchio Doamabijoux gioielli scultura che raccontano storie, ricordi, emozioni, prendendo ispirazione dall’arte, dai miti, dall’Opera e rivolge attraverso il suo lavoro quel che si può definire un vero omaggio alle donne: madri, figlie sorelle e spose, ciascuna unica per il proprio coraggio energia affettività. Per la prima volta in Italia, Sylvie presenta le collezioni Mater, Scala, e la nuovissima Danae.

Interno Cortile_mostra_MO ring paperelle 02 TALES - web-min
Francesca Mo, anello della collezione Tales

Francesca Mo, architetto designer milanese, ha alla base delle sue creazioni il minimalismo e l’arte povera nell’equilibrio di colori, forme e materiali. Alla mostra torinese si potranno ammirare, oltre alla già nota collezione Ghiaccio, le new entries della collezione Tales, orecchini e anelli che raccontano storie di mare, montagna, animali: volpi che corrono nei boschi, delfini che saltano fra le onde.

A chiudere il cerchio delle artiste protagoniste, Elisabetta Vannini, architetto e designer di origine romana, che disegna e realizza a mano le sue collezioni di gioielli in bronzo, argento e pietre. Anche per Emanuela si tratta del primo evento a Torino e esporrà la collezione Branches – dalle linee che corrono su un foglio prendono vita i rami su cui sboccia la primavera che si trasformeranno poi in leggeri orecchini con “fiori” di pietre colorate, e le collezioni King Arthur e Arabesque.

Orari: martedì, mercoledì, venerdì dalle 15 alle 19;
giovedì 11-19; sabato 11-13 e 15-19.
In altri orari: su appuntamento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA