di


Gioielli e tracciabilità, domani un focus a Milano

Si discuterà di novità legislative e tecniche all’incontro organizzato da Ferderpreziosi, Federorafi e Associazione Orafa Lombarda

bracelet or_gioielli_metalli preziosi

Domani focus sulla tracciabilità nel settore orafo: il tema continua a essere al centro del dibattito del comparto, anche alla luce delle ultime novità legislative e tecniche. Per discuterne mettendo insieme i vari attori della filiera, Federpreziosi Confcommercio, Federorafi Confindustria e Associazione Orafa Lombarda hanno organizzato un incontro tecnico.

L’appuntamento è domani, 22 Marzo, alle ore 15 presso l’Unione Confcommercio Milano (in corso Venezia 47): al centro del confronto, opportunità e problematiche relative alla tracciabilità nel settore di gioielli, metalli e pietre preziose. Ad aprire i lavori, Anna Valeria Tononi Fiorini, presidente Fabbricanti Orafi Associazione Orafa Lombarda. Tra gli interventi, quello di Stefano de Pascale, direttore Confindustria Federorafi, il cui contributo verterà sullo stato dell’arte del Regolamento UE sui Conflict Minerals e sul Made in.

Claudio Tomassini, esperto di diritto del settore orafo e tutela della proprietà intellettuale, approfondirà le novità nella legislazione italiana in materia di disciplina dei titoli e marchi di identificazione dei metalli preziosi e l’impatto delle novità sull’operatività delle aziende.

Durante l’intervento di Elio Poma, direttore tecnico del Laboratorio Saggio Metalli Preziosi della Camera di Commercio di Vicenza, si affronterà il centrale tema della marcatura laser, della marcatura di conformità dei prodotti e dell’Hallmarking in Italia. A coordinare gli interventi, Steven Tranquilli, direttore Federpreziosi Confcommercio.

Per informazioni e conferma di partecipazione – l’evento è aperto a tutti ed è gratuito – è possibile contattare le associazioni ai seguenti indirizzi mail: [email protected], [email protected], [email protected]


1 commento

  1. ADOR Associazione Designers Orafi says:

    interessante ,.. ::
    – a livello “etico” , è pleonastico per ogni attività seria.
    – a livello informatico è già tutto possibile,…
    – a livello fattivo ..chi dice NO, confessa a TUTTI quello che è !
    …….
    Voci base:
    – le materie prime…
    – i semilavorati…
    – le lavorazioni…
    – le idee…
    – i progetti….
    – le produzioni…
    – le commercializzazioni…
    – la distribuzione…
    – la vendita…
    – le garanzie
    – l’assistenza post vendita….
    – …..
    – le importazioni …
    -la terminologia e definizioni dei materiali
    -la terminologia e definizioni dei prodotti
    – …..


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *