di


Gioielli e orologi, è tempo di aste

Da Sotheby’s Hong Kong il 4 aprile sarà battuto all’incanto il Pink Star; da Bolaffi Milano appuntamento il 5 aprile con bijoux e orologi dell’Ottocento

sothebys-hk_asta_gioielli_diamante-rosa2-min
Il diamante Pink Star all’asta da Sotheby’s il 4 aprile

Uno dei grandi tesori naturali del mondo, il diamante Pink Star, sta per essere battuto all’asta da Sotheby’s Hong Kong. L’appuntamento è il 4 aprile, all’evento Magnificent Jewels and Jadeite: la pietra ovale da 59,60 carati taglio misto è stata stimata intorno ai 60 milioni di dollari americani. È accompagnato dalla relazione GIA del 28 aprile 2016, che afferma che il diamante è naturale, Fancy Vivid Pink, Internally Flawless; e che è la più grande pietra naturale rosa Flawless mai classificata al mondo.

Meticolosamente tagliata da Steinmetz Diamonds per un periodo lungo quasi due anni – un processo in cui la pietra grezza da 132.50 carati è stata lavorata fino a essere trasformata nel diamante da 59.60 carati – fu presentata al pubblico nel maggio 2003 come “Steinmetz Pink”. La pietra è stata venduta nel 2007 ed è stata successivamente ribattezzata “The Pink Star”. Di tutti i diamanti rosa Fancy Color, quelli classificati “Fancy Vivid” sono i più preziosi: l’attuale record d’asta mondiale per un diamante rosa riguarda il Graff Pink, da 24,78 carati, venduto a Ginevra da Sotheby’s nel novembre 2010 per 46.16 milioni di dollari.

sothebys-hk_asta_gioielli_diamante-rosa-min

Nell’estate del 2003, questo gioiello è stato esposto alla mostra “The Splendor of Diamonds” allo Smithsonian National Museum of Natural History di Washington DC. accanto al diamante blu Hope, da 45,52 carati, il De Beers Millennium Star (203,04 carati); al diamante blu “Heart of Eternity“; al Moussaieff Red, il più grande diamante rosso del mondo; all’Harry Winston Pumpkin Diamond; l’Allnatt, uno dei più grandi diamanti gialli del mondo (101.29 carati); e all’Ocean Dream, il più grande diamante blu-verde del mondo. Dopo Washington, il Pink Star è stato in mostra a Londra.

Anche l’Italia mette all’asta gioielli e orologi con l’appuntamento del 5 aprile da Bolaffi Milano, con lotti provenienti da illustri committente e esposti da sabato 1 a mercoledì 5 aprile. Prestigiosi gioielli dall’Ottocento a oggi e circa 300 orologi all’incanto al Grand hotel et de Milan. Tra i pezzi all’asta, un anello con diamante taglio smeraldo di 10,40 carati, colore F, purezza VVS1, che parte da una base d’asta di 320 mila euro. “Il colore F, nella classificazione internazionale, indica il ‘bianco straordinario’ – spiega Maria Carla Manenti, esperta del dipartimento Gioielli di Aste Bolaffi –. A questo si aggiunge una particolare purezza, attestata dal foglio di lavoro addizionale che stabilisce che il diamante potrebbe diventare potentially flawless”.

bolaffi_asta_448_anello-diamante-min
Anello con diamante taglio smeraldo di 10,40 carati, colore F, purezza VVS1, top lot della vendita da Bolaffi Milano

Tra gli altri gioielli prestigiosi figurano un paio di orecchini Calderoni di inizio Novecento con diamanti di 14,50 carati (base 90 mila euro), una demi-parure in diamanti firmata Van Cleef & Arpels (base 33 mila euro) e un anello in diamanti di Faraone (base 15 mila euro). Anche il dipartimento Orologi propone un catalogo di pregiati esemplari da polso e da tasca dal Settecento ad oggi, come un raro savonette Patek Philippe del 1915 con cronografo e contatore dei 30 minuti (base 9 mila euro) e un orologio di fine Ottocento a tripla “complicazione” realizzato a Roma dal celebre orologiaio Franz Michaelsen (base 13 mila euro).

Il top lot della categoria Watches è un Rolex Pre-Daytona del 1953, all’incanto da 40 mila euro, “particolarmente raro per lo stato di conservazione eccezionale, originale e perfetto in ogni sua parte, e privo di restauri. Una qualità che agli occhi dei collezionisti lo renderà ancor più ricercato”, osserva Maurizio Piumatti, C.O.O. di Aste Bolaffi.

bolaffi_asta_296_rolex-pre-daytona-min
Rolex pre-Daytona del 1953

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *