di


Gioielli e gemme, da aprile fitto calendario di corsi all’istituto Geci

Il laboratorio milanese, riconosciuto Cibjo, organizza corsi di aggiornamento su strumenti di vendita, nuove modalità distributive e vetrinistica

Il mondo dei gioielli e delle gemme è in evoluzione con continue sfide di mercato per gli operatori del settore orafo: un ausilio alla formazione può arrivare dall’Istituto Gemmologico GECI, riconosciuto Cibjo, che organizza una serie di incontri teorici e pratici per gemmologi diplomati e coloro che hanno le competenze per poter trarre vantaggio da un percorso di specializzazione con temi di approfondimento relativo al diamante, alle gemme di colore e alle tecniche avanzate di analisi.

Nuovi trattamenti su diamanti e delle gemme di colore, diamanti sintetici e altre sfide impongono al settore un aggiornamento costante.  GECI propone anche un percorso formativo rivolto a imprenditori gioiellieri, venditori di negozio e responsabili di area, catene di gioiellerie e a tutti coloro che vogliono approfondire aspetti commerciali e di comunicazione del mondo del lusso e della gioielleria in particolare.

Si comincia lunedì 28 aprile con un corso di 6 ore (9.00-13.00/14.00-16.00) su Heritage e prodotto in gioielleria: strumenti di vendita. I docenti affronteranno il tema dell’evoluzione del mondo della gioielleria in Italia e all’estero degli ultimi 20 anni e lo studio del gioiello tra gemme e gioielleria. Facoltativa, in chiusura, la visita ad un laboratorio orafo.

Lunedì 5 maggio altro corso con formula simile (6 ore) su “Il cliente: un patrimonio da conoscere e amare”. La lezione sarà incentrata sul consumatore finale e la sua psicologia, le eventuali segmentazioni e gli strumenti di comunicazione per dialogare con il cliente. Lunedì 19 al via corso da 7 ore su “La distribuzione del gioiello: come essere presenti in un mondo di negozi che cambiano e comunicano”. Il ruolo del dettagliante e case histories i temi affrontati: si chiude con la visita in città di punti vendita di successo.

Lunedì 26 maggio al via il corso su “La vendita innovativa”: Tecniche di vendita e di comunicazione all’interno del negozio; linguaggio verbale e del corpo; empatia del venditore e la capacità di relazione e uso dell’intelligenza emotiva. Attività di mistery shopper (ogni studente farà il cliente misterioso) in negozi di settore gioielliere, food e servizi.

Infine, lunedì 9 giugno 7 ore di corso su “Il gioiello: dalla cassaforte alla vetrina”: magazzino e proposte di prodotto al cliente; pianificazione degli acquisti, le fiere e il mondo associativo; comunicazione visiva e la forza del visual. Tutte le lezioni sono svolte con presentazioni in Power Point e saranno forniti HandNotes ed appunti. Al termine di ogni incontro sarà rilasciato un Attestato di Partecipazione.

Nei lunedì di 28 aprile, 5 e 12 maggio partiranno anche i corsi per gemmologi, rispettivamente incentrati su Rubino, zaffiro e diamante naturale (per il riconoscimento del sintetico). Il 19 maggio sarà tempo di apprendere tecniche avanzate di analisi e il 26 focus sul diamante sintetico.  La filosofia educativa di Geci nasce dall’esperienza degli insegnanti, Fabio D’Amico, direttore del Laboratorio, e Lisa Greggio, analista e docente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *