di


Bibelot: gioielli all’asta, donazioni all’UCF

Anche orologi nella vendita all’incanto del 26 maggio tra cui una rarità di Cartier: circa trecento lotti in esposizione da sabato 21 a lunedì 23 maggio

Bibelot_Asta_gioielli_Cartier 6
All’Asta da Bibelot il 27 maggio un orologio da tavolo a forma di ciborio in oro giallo, diaspro giallo e diamanti Cartier

Gioielli e orologi rari per chiudere in bellezza la stagione della maison Bibelot di Firenze: la casa d’aste fiorentina chiude il primo semestre dell’anno che ha visto la Maison impegnata in alcuni eventi di grande spessore, dagli arredi di Villa Piatti alla collezione di Disegni Antichi di Giulio Piatti ad appuntamenti fuori sede con esposizione al MIA photo Fair e asta di fotografie a Milano, con esiti ottimali anche per “Automobilia” a Verona appena conclusa. Tutti i lotti saranno esposti da sabato 21 a lunedì 23 maggio.

Bibelot_Asta_gioielli_anello fascia con diamanti
Anello a fascia in oro bianco e diamanti, diamante centrale taglio a brillante rotondo

L’appuntamento è per giovedì 26 maggio, quando saranno battuti in asta da Elisabetta Mignoniamministratore unico della casa d’aste – circa trecento lotti di splendidi gioielli. Di questi, trentadue lotti destineranno il loro ricavato all’Unione Italiana Ciechi Firenze: tra questi, oltre a orologi e monili in oro e diamanti, un anello a fascia in oro bianco e diamanti, diamante centrale taglio a brillante rotondo ct 0,80 circa, laterali ct 1,40 circa complessivi, g 9,5 (stimato 2000 euro).

Bibelot_Asta_gioielli_pendente
Pendente decò in platino, zaffiro rettangolare non scaldato ct 75 e diamanti ct 6,50

Fra i gioielli più importanti dell’asta figura anche un pendente decò in platino, zaffiro rettangolare non scaldato ct 75 e diamanti ct 6,50 corredato di certificato Cisgem (valutazione 55.000 euro); un bracciale in platino e diamanti Anni Trenta realizzato a maglie nove diamanti mezzo taglio per ct 8,5, diamanti taglio a brillante rotondo e a baguette per ct 20 (valutazione 14.000 euro); anelli di Pomellato in oro, brillanti e quarzo e oro giallo con pavé di brillanti; una collana Tiffany & Co in oro giallo.

Bibelot_Asta_gioielli_bracciale anni trenta
Bracciale in platino e diamanti Anni Trenta realizzato a maglie nove diamanti mezzo taglio

Sostanziosa anche la presenza di orologi Rolex, Omega, Girard Perregaux, Vacheron Costantin, Zenith, Jaeger Le Coultre: fra i segnatempo, una menzione speciale merita una rarità di Cartier, un pezzo unico composto da un splendido orologio da tavolo a forma di ciborio in oro giallo, diaspro giallo e diamanti Cartier, quadrante con numeri romani, diamanti taglio vecchio e a rosa ct 9 realizzato nel 1943 in unico esemplare su richiesta, corredato di certificazione di originalità Cartier meccanismo totalmente revisionato contenuto in scatola originale (valutazione 18.000 euro).

Bibelot_Asta_gioielli_Cartier 1
L’orologio da tavolo Cartier nella scatola originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA