di


Gia, l’App 4C per iPad ora anche in cinese semplificato

Si arricchisce lo strumento interattivo per la conoscenza dei diamanti ideato dal Gia – Gemological Institute of America e destinato ai consumatori e ai dettaglianti. È ora fruibile anche dal pubblico dell’Estremo Oriente grazie all’implementazione del cinese semplificato tra le lingue dell’applicazione per iPad, la 4c, lanciata a novembre dal Gia.

L’app gratuita scaricabile da iTunes (per i dettaglianti la versione apposita, dedicata ai punti vendita, è in download all’indirizzo www.retailer.gia.edu) ha l’obiettivo di istruire e coinvolgere i consumatori sul significato delle 4C (Color, Clarity, Cut e Carat Weight, ovvero colore, chiarezza, taglio e peso in carati) dei diamanti, attraverso video e strumenti interattivi.

Con l’app in cinese semplificato – ha spiegato Kathryn Kimmel, vicepresidente del GIA e Chief Marketing Officer dell’Istituto – si raggiunge un pubblico significativo nel comparto delle gemme e dei gioielli. Come organizzazione internazionale dedicata ad accrescere la fiducia dei consumatori, è indispensabile per noi raggiungerne il maggior numero possibile. Utilizzare le tecnologie più moderne, inoltre, ci sembra il modo migliore per farlo”.

Gli utenti possono esplorare tutti gli aspetti tecnici delle pietre preziose più amate, dai cambiamenti di colore ai diversi tipi di inclusione, dall’anatomia di un diamante alle caratteristiche del taglio, e persino usufruire di un accesso diretto al GIA Report Check, database online che contiene i rapporti di classificazione Gia. L’app contiene anche una funzione dedicata al consumatore, “My diamond Wish List”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *