di


FuturoRemoto di Gianni De Benedittis presenta Beyond

Citazioni colte e pop, futuro e futuribile. In una terra di mezzo tra riflessioni filosofiche, suggestioni letterarie, cinematografiche e amore per l’arte trova spazio il sofisticato design di Gianni De Benedittis.

Gianni De Benedittis
Gianni De Benedittis

Salentino di origine e cosmopolita per ‘formazione’, le creazioni del suo brand, Futuro Remoto, hanno fatto il giro del mondo destando grande interesse negli Stati Uniti e nei Paesi Arabi dove hanno ricevuto meritato risalto sotto i riflettori di importanti mostre e sfilate.

Beyond, la nuova collezione di gioielli per la stagione Primavera Estate 2019, di recente presentata a Milano con una mostra-evento in occasione della fashion week d’autunno, parla di un’inedita dicotomia nel nostro vivere oggi, in bilico tra la dimensione della natura biologica e quella di una cultura tecnologica-meccanica da cui siamo sempre più sovrastati.

Da qui, forse, la reazione, un gesto di grande impatto: l’istinto del bambino di rompere ogni cosa non per distruggere ma per esplorare, ‘capire come è fatto’, con l’obiettivo di potersi liberare dalle convenzioni per costruirsi una propria visione del mondo. È una diversa esperienza estetica, sempre cinetica come è nel DNA del marchio, e i piccoli elementi che compongono ogni creazione sovrapponendosi o in curiosi assemblaggi, traggono ispirazione da mondi opposti: quello animale, soprattutto, e quello meccanico. Una lettura della realtà potenzialmente inquietante, che De Benedittis propone come elegante e intelligente gioco.

starfish selfie-min

Pendant Starfish Selfie

scraper pendant-min

Pendant Scraper

snake choker-min

Choker Snake

spanner bangle-min

Bangle Spanner

ladybug landing ring-min

Anello Ladybudg Landing

futuro remoto_Beyond Collection-min

Bangle Perch

futuro remoto_glider earrings-min

Orecchini Glider

futuro remoto_aircraft ring-min

Anello Aircraft

Fututo remoto_drone monkey-min

Pendant Drone Monkey

futuro remoto_hot-air balloon earrings-min

Orecchini Hot Air Baloon

futuro remoto_grasshopper ring-min

Anello Submarine

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Come negli orecchini monkeys dove, a una vite e a un bullone con piccoli rubini è appesa una scimmia. E da antichissime cavità sotterranee affiora il serpente che sembra evolversi e divenire un treno veloce, nel choker snake, che incarna origine e progresso.

Orecchini Monkeys
Orecchini Monkeys

La tartaruga, simbolo di longevità e primitiva forma di rappresentazione del cosmo, vince sulla guerra sovrastando i cingoli di un carro armato nella parure turtle, o le giraffe nell’anello tank che guarda a diverse verità.

 

Anello Turtle
Anello Turtle

E ancora, il moderno anello delfino submarine in lucido argento brunito e il bellissimo bracciale triton un tritone impreziosito da diamanti neri e smeraldi, ancorato al suo avveniristico corno di conchiglia con il cui suono è pronto a placare le tempeste. Gli elicotteri maggiolino ladybug, gli aerei con corpo di cicogna aircraft, i velivoli con corpi di pipistrello glider, per ricordare che i più elaborati sistemi di intercettazione aerea erano già in possesso naturale dei rinomati uccelli notturni.

Nell’importante ‘pectoral’ grenades l’albero di ulivo, inflazionato simbolo di pace, è infestato da bombe a mano, poste all’interno di piccoli nidi.

Pettorale Grenades
Pettorale Grenades

 

Per De Benedittis il legame con il mondo dell’alta moda, del cinema, della televisione e del teatro è forte grazie a collaborazioni importanti e consolidate, tra cui quella con il regista Ferzan Ozpetek, o con la Maison Gattinoni, che hanno senza dubbio contribuito a renderlo noto al pubblico negli anni.

Le sue preziose creazioni, spesso realizzate per committenti privati, sono gioielli ‘in movimento’, ideati per superare la semplice giustapposizione di materiali ed elementi che lo compongono. L’ispirazione viene spesso dalle origini: la terra e le tradizioni del Sud, ma anche da filosofie e memorie lontane reinterpretate attraverso la tecnica appresa da maestri della gioielleria europea come Pavan, Visintin e Carbone.

I gioielli di Futuro Remoto sono disponibili nello Showroom di Lecce, a Firenze da LUISAVIAROMA e a Milano presso LEA Accessori.

www.futuroremotogioielli.it

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA