di


Fusco Oro, a settembre debuttano i lingotti blisterati

“Con l’aumento del prezzo dell’oro la gente sta cominciando a capire che questo è l’investimento migliore al momento”

L’azienda di Marcianise, tra i fondatori del Tarì, dall’autunno aggiungerà all’offerta di prodotti di oreficeria, argenteria e all’attività di banco metalli anche la possibilità di acquistare oro da investimento per tutte le tasche. A raccontare l’iniziativa è il titolare, Lello Fusco, che analizza un fenomeno in sempre maggiore espansione.

Lello Fusco

Nel nostro banco metalli già facciamo affinazione e trasformazione sia d’argento che d’oro – racconta – Abbiamo deciso di produrre anche questi lingotti personalizzati da investimento, partendo da un minimo di due grammi fino a un chilo, per rispondere alle esigenze di tutte le tasche. I formati saranno quindi 2, 5, 10, 20, 50, 100, 500 grammi e un chilo”. Per poterli acquistare, però, bisognerà attendere ancora un po’. “I lingotti – continua Fuscosono tutti blisterati, garantiti e prodotti e commercializzati su licenza della Banca d’Italia. In vendita si troveranno online da settembre. C’è poi anche la possibilità di personalizzarli, come regalo per un’occasione speciale, anche se questo servizio non è richiestissimo”.

Al contrario, l’oro da investimento sta riscuotendo sempre più consensi. “Con l’aumento del prezzo dell’oro la gente sta cominciando a capire che questo è l’investimento migliore al momento, perché la vendita è immediata e il prezzo è certo, definito dalla borsa e non soggetto a contrattazione, come capita invece ad esempio con gli immobili. C’è anche chi sta vendendo appartamenti per acquistare metallo prezioso. Molti, però, sono piccoli investitori: i lingottini da 5 e 10 grammi sono alla portata di tutti (250 e 500 euro circa rispettivamente, ndr) e sono decisamente i più richiesti”.

www.fuscoargenti.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *