di


Francoforte, tra colore e look esotici le tendenze di bijoux e gioielli protagoniste ad Ambiente

Tra poco meno di due settimane, dal 7 all’11 febbraio, la rassegna tedesca che spazia tra accessori, trend, giovani talenti e design

Non c’è spazio per la superficialità tra le tendenze in scena alla mostra Ambiente 2014, organizzata da Messe Frankfurt e in calendario tra poco mendo di due settimane (dal 7 all’11 febbraio). Oltre 300 aziende internazionali di gioielli preziosi, bijoux, orologi, gioielli di design e accessori metteranno in vetrina le ultime collezioni tra eventi, iniziative promozionali dedicate ai giovani, presentazioni dei nuovi trend e premiazioni. “Sovereign Composure” è il motto ispiratore 2014, ovvero il tema centrale dei trend di Ambiente.

Uno stile di vita da esprimere con evidenza, grande attenzione al dettaglio e tramite la riscoperta delle cose fatte a mano ed originali: è uno dei trend studiati dal Deutsches Modeinstitut di Colonia nel settore dei gioielli e degli accessori in occasione della fiera tedesca.
“Nell’ambito di questa tendenza gli accessori hanno acquistato notevole importanza. Essi rappresentano il modo migliore per dare all’abito l’ultimo personalissimo tocco”, dichiara Nina Peter, responsabile moda del Deutsches Mode-Institut (DMI) di Colonia. Gli esperti del DMI di Colonia hanno studiato e ricercato espressamente per Ambiente quali trend nel settore dei gioielli e degli accessori guideranno la possima stagione primavera-estate.

Quattro i look ‘disegnati’ dall’Istituto: il primo mostra il primato del colore, tra divertimento e originalità, con motivi optical spiritosi e non convenzionali tra colori intensi e tonalità fluo. “Oltre al colour blocking che ci accompagna già da un po’ di tempo, nei gioielli e negli accessori s’impone adesso anche un mix di modelli”, spiega l’esperta di moda del DMI. Altra parola chiave è il dinamismo che si manifesta in misura particolare nei clutch cosi come negli orecchini e nelle collane con effetti metallici rilucenti e richiami Art déco. La natura divertente e spiritosa di questa tendenza stilistica è particolarmente evidente nei motivi di animali su borse e gioielli.

Il look numero 2 esalta invece la purezza delle linee, i forti contrasti bianco e nero per questo stile di ispirazione asiatica, caratterizzato da forme geometriche e sagome dritte così come da effetti luccicanti e tessuti fluenti come la seta. Disegni e motivi eleganti così come raffigurazioni della flora e della fauna costuiscono qui i tratti caratteristici essenziali con l’oro rosa che regala caldi accenti in contrasto con le fredde tonalità metalliche. In collane, braccialetti e orecchini hanno molta importanza i dettagli in ceramica che in modo romantico rimandano alla nostaglia per i paesi lontani.

Ancora più esotico il terzo look: tonalità intense come il magenta brillante e il luminoso curry che richiamano la ricchezza e  la vivacità di colori dell’India. Reminiscenze di opulenza e mix di motivi in controtendenza rispetto agli effetti ottici a tinta unita: nel settore dei gioielli questa tendenza si esprime riducendo la lucentezza dei metalli preziosi. E’ invece avanguardistico il quarto e ultimo look studiato dal Deutsches Mode-Institut di Colonia: forme geomeotriche e motivi filigranati, con cui orologi, collane e orecchini diventano espressione di eleganza e trasmettono precisione e funzionalità. I materiali preferiti per questo trend vanno dall’argento super scintillante alla pelle liscia fino alla plastica e allo smalto.

La rassegna Ambiente, dedicata al mondo della casa e della persona, ospita ancora una volta il settore Giving, dove il mondo del regalo viene presentato in una veste originale e di tendenza. Tra i 4700 espositori della manifestazione, presenti circa 1.400 produttori che esporranno le loro nuove collezioni di articoli da regalo, gioielli, prodotti di cartoleria, personal accessories e oggetti dell’artigianato artistico. “L’offerta di Giving è multisettoriale ed eccezionale per varietà e completezza e offre dunque ai buyer un’ottima opportunità per ampliare ed arricchire i propri assortimenti”, ha dichiarato Nicolette Naumann, vicepresidente di Ambiente/Tendence.

Giving propone una vastissima gamma di prodotti che spaziano da proposte di prodotti di largo conusmo a raffinati pezzi unici, da articoli da regalo di tendenza a idee regalo classiche. L’offerta espositiva di questo salone prevede sia gioielli e orologi che prodotti di bellezza e per il wellness, candele, articoli di cartoleria, prodotti gourmet, giocattoli e prodotti di lifestyle come articoli in pelle e cuoio e accessori moda. Nei padiglioni 9.1 e 9.2 una vasta offerta del settore Gifts Unlimited con presentazioni collettive di Gran Bretagna, Italia, Austria e Russia (padiglione 9.2), che enfatizzeranno il carattere internazionale dell’offerta espositiva.

Le tendenze del futuro saranno ospitate dal padiglione 11.1, dove andrà di scena il settore Young & Trendy. Il mondo dei gioielli e dei bijoux si presenterà attraverso l’esposizione nel settore Carat (padiglione 9.3): bigiotteria, gioielli preziosi, perle e gioielleria di design. Quest’anno tutte le novità e tendenze in fatto di bijoux saranno presentate da espositori come Dazzl Design, Heide Heinzendorf e Langani, mentre  aziende come Alfred Schmiesing, CC Pearls, Juchem, Stephan Hermann e Ruppenthal presenteranno le loro ultime collezioni di gioielli preziosi, gioielli con perle e alta gioielleria di design.

Torna anche la “Times Square”, l’area espositiva degli orologi, alla quale si è già iscritto un considerevole numero di prestigiosi marchi di orologi design-oriented e di aziende fornitrici del settore. Per conoscere il futuro dell’accessorio, obbligatorio un tour nel padiglione 9.3, ‘Personal Accessories‘. Il settore Passage Gifts,  dedicato ai compratori del volume business, non solo occuperà il padiglione 10.0 ma anche un padiglione extra (12.0), appositamente allestito. Dalle diverse correnti gli esperti di stile hanno sviluppato quattro tendenze stilistiche: “stunning temper”, “subtle spirit”, “serene nature” e “striking mind”, che metteranno poi in scena ad Ambiente con una mostra spettacolare. Ad integrare la mostra sulle tendenze avranno luogo ogni giorno visite guidate e conferenze.

L’area espositiva promozionale Next rappresenta un elemento costitutivo essenziale di Ambiente, attraverso il quale Messe Frankfurt promuove e supporta le imprese giovani e creative: le aziende partecipanti vengono sostenute affinché possano ulteriormente consolidare la loro posizione nel settore dei beni di consumo. All’interno del settore Giving le aree Next saranno presenti nei settori merceologici Young & Trendy e Carat. Nei padiglioni 9.2 e 9.3  i giovani ed innovativi imprenditori tedeschi del settore accessori, regalo e gioielli possono presentare i propri prodotti a un pubblico internazionale e allacciare i primi contatti con l’industria e il commercio, grazie al sostegno della fiera e del Ministero tedesco dell’economia e della tecnologia (BMWi).

Nel 2014 è stato scelto il Giappone come paese partner della fiera leader mondiale Ambiente di Francoforte. Il “globo” del paese partner è stato consegnato dalla Francia al Giappone nell’ambito di una cerimonia tenutasi durante Ambiente 2013. Dopo la Danimarca e la Francia, il Giappone è il terzo paese partner di Ambiente, il primo dal continente asiatico. È previsto un ricco programma con giornata a tema, iniziative ed eventi. Testimonial del progetto sarà l’architetto e designer Yukio Hashimoto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *