di


Forma vs Materia – Volume 3

Silvia Beccaria, gorgiera

Inaugurerà mercoledì 7 dicembre alle ore 19,00 e rimarrà aperta fino al 31 dicembre (dal martedì al sabato odalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.30 Forma vs Materia – Volume 3. Presso la Galleria Cristiani, in Via Porta Palatina, 13 a Torino, la terza edizione della mostra, curata da Mariola Demeglio, propone un’innovativa selezione di designer europei con un percorso tra le nuove tendenze dell’arte orafa italiana ed europea.

Forme impensate e materie che spaziano dall’argento, al carbonio, all’oro fino ai materiali cosiddetti poveri o strani come le criniere di cavallo usate da Agnes Larsson, il vetro di Manumara, il carbonio di Airam o il tessuto di Eandare.

Saranno esposti e messi in vendita pezzi unici, gioielli nati dalla creatività e dall’arte di circa 30 affermati giovani designer, per la maggior parte italiani poiché “si sa il design e la qualità dello stile vivono in Italia” – ha dichiarato Mariola Demeglio – “ma abbiamo voluto coinvolgere anche artisti provenienti dal nord Europa che per il loro particolare talento hanno saputo stupirci e colpirci.”

Tra gli altri, si potranno ammirare le gorgiere scultoree di Silvia Beccaria, le linee essenziali di Jenny Laidlaw, le sculture in porcellana di Luca Tripaldi o i piatti in ceramica bianca di Gesine Hakemberg.

Enric Majoral, anello
Riccardo De Giuli, parure


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA